Banca Generali, diventerà la prima banca del nostro Paese ad offrire acquisti diretti di criptovalute

Quest’anno oltre 300.000 clienti di Banca Generali potranno acquistare e detenere Bitcoin. La funzionalità è stata abilitata attraverso la partnership della banca con la piattaforma di criptovaluta Conio, che sarà integrata nell’applicazione Home Bank di Bance Generali.

Bitcoin arriva in Banca Generali

Secondo un recente rapporto di We Wealth, i clienti privati di Banca Generali potranno acquistare e vendere Bitcoin tramite l’applicazione della banca. La banca integrerà la piattaforma Conio Inc. nel suo sistema di Home Banking, consentendo ai suoi utenti di impegnarsi nel trading di criptovalute senza lasciare l’infrastruttura online della banca.

La banca ha acquistato una quota di 14 milioni di dollari in Conio nel dicembre 2020 e da allora ha fornito ai suoi utenti la custodia di bitcoin. Riccardo Renna, COO di Banca Generali, ha affermato che l’integrazione della piattaforma Conio dovrebbe essere completata all’inizio del 2022.

“Una volta completata l’integrazione, i clienti saranno in grado di interagire in sicurezza con una classe di attività che potrebbe essere estremamente rischiosa se affrontata in modo errato”

Renna ha aggiunto che l’aggiunta di Bitcoin faceva parte del piano più ampio della banca per fornire ai suoi banchieri e ai loro clienti servizi nuovi e innovativi.

“Abbiamo lavorato con Conio per introdurre una soluzione di custodia innovativa basata su un sistema multi-firma che garantisca la sicurezza dei Bitcoin dei nostri clienti e la possibilità di recupero del portafoglio in alcuni casi, come per esempio l’eredità. Il processo di recupero è reso possibile attraverso una terza chiave, che Banca Generali detiene per conto dei nostri clienti, consentendo loro di recuperare i propri portafogli in caso di necessità. Riteniamo che questa sia la vera forza della nostra proposta e ciò che ci distinguerà dal resto del mercato”

Banca Generali fa parte del Gruppo Generali, uno dei primi dieci assicuratori al mondo. Conosciuta come la migliore banca privata in Italia, si rivolge a individui con un patrimonio netto elevato (HNWI) che cercano servizi di private banking e gestione patrimoniale.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!