I minatori di bitcoin Hashrate hanno aumentato notevolmente la loro potenza di elaborazione nonostante il fatto che il mining di bitcoin sia dell’8,33% più difficile da estrarre dall’11 dicembre

Bitcoin Hashrate tocca i 194 Exahash

I prezzi dei Bitcoin hanno raggiunto alcuni massimi storici nel 2021, battendo i record degli anni precedenti. Allo stesso modo, anche l’hashrate di Bitcoin ha registrato massimi record in due occasioni quest’anno, poiché la potenza di hash SHA256 è aumentata in modo esponenziale. Mentre i prezzi di BTC hanno raggiunto un ATH di $ 64K a metà aprile, il 9 maggio, l’hashrate di Bitcoin ha raggiunto il massimo storico a 191.42 exahash al secondo (EH/s).

I prezzi di BTC hanno raggiunto ancora una volta un altro ATH il 10 novembre, saltando a $ 69K per moneta. Poiché i prezzi dei bitcoin sono diminuiti di circa il 26% da allora, l’hashrate di Bitcoin è salito alle stelle raggiungendo un altro massimo storico raggiungendo 194,95 EH/s l’8 dicembre.

Le cose sono cambiate molto dall’ultimo hashrate ATH del 9 maggio, poiché BTC ha visto la più grande difficoltà di mining diminuire nel corso della sua vita, scendendo del 27,94%. Dopo un altro calo del 4,81%, da allora la difficoltà è aumentata di nove volte di seguito. Durante le ultime quattro settimane, la difficoltà di mining di BTC è diminuita dell’1,49% ed è aumentata dell’8,33% l’11 dicembre.

In termini di difficoltà di mining, è difficile estrarre BTC quasi quanto lo era il 13 maggio, con un parametro di difficoltà di 25 trilioni. In questo momento, la difficoltà dopo il cambio di epoca dell’11 dicembre è di 24,1 trilioni, che è solo un pelo inferiore all’ATH della difficoltà.

Twitter Crypto-Blog.IT

Modifiche alla distribuzione dell’hashrate

Un altro cambiamento che può essere visto dall’hashrate elevato del 9 maggio è che i principali pool di mining hanno cambiato significativamente la distribuzione. Il pool minerario principale di oggi è Antpool con il 19,39% dell’hashrate globale o 34,6 EH/s e il secondo pool di mining BTC più grande è F2pool con il 14,16% dell’hashrate o 25,27 EH/s. Foundry USA è stato uno dei nuovi principali contendenti negli ultimi mesi, conquistando la terza posizione il 12 dicembre 2021, con il 13,07% della potenza hash globale o 23,32 EH/s.

Durante l’ultimo trimestre dell’anno, hashrate sconosciuti o minatori stealth sono stati una forza importante nella distribuzione dell’energia hash. Oggi, l’hashrate sconosciuto è registrato come la quinta entità mineraria più grande con il 12,20% dell’hashpower globale o 21,77 EH/s.

Il mining di BTC è ancora redditizio poiché una macchina che produce 110 terahash al secondo (TH/s) con $ 0,12 per kilowattora (kWh) otterrà circa $ 22 al giorno utilizzando i tassi di cambio BTC di oggi.

Durante l’ultimo trimestre del 2020 e i primi due trimestri del 2021, ci sono stati molti ordini di piattaforme minerarie dalle attività minerarie aziendali. Molti dei quali prevedevano la consegna dei migliori dispositivi di mining bitcoin entro la fine dell’anno e all’inizio del 2022. Le aziende avevano ordinato decine di migliaia di piattaforme di mining di nuova generazione ed è possibile che una parte di queste macchine ordinate sia ora online dedicando l’hashrate SHA256 alla rete.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!