BitMEX ritira gli spot BMEX: Nel maggio 2022, la piattaforme di trading di criptovalute più antica aveva lanciato il suo spot

La piattaforma exchange di trading di derivati e criptovalute BitMEX ha posticipato il lancio della sua moneta nativa, BMEX, a causa delle attuali tendenze ribassiste del mercato. Ora, la società non elencherà il token su BitMEX Spot Exchange, ha affermato in un PR martedì.

Nel maggio 2022, BitMEX, una delle piattaforme di trading di criptovalute più antiche del mondo, ha lanciato il suo scambio spot: Spot BitMEX Exchange. Rivolgendosi agli investitori al dettaglio e istituzionali, la società ha affermato di voler diventare uno dei primi 10 scambi di criptovalute spot a livello globale.

Condizione di mercato non ideale

Notando che i mercati ribassisti non sono facili da navigare e che la società ha appassito tali condizioni di mercato in passato, BitMex ha affermato che non vede l’ora di quotare BMEX sul suo mercato spot non appena rimarrà una “priorità assoluta”.

“Sebbene siamo pronti a quotare BMEX, le attuali condizioni di mercato non sono ideali e vogliamo quotare il token in un ambiente che gli dia la migliore possibilità di premiare voi, suoi detentori. Per un lancio così importante, il tempismo è importante quanto qualsiasi altro fattore”

L’exchange ha aggiunto che negli ultimi mesi milioni di monete BMEX sono state inviate agli utenti esistenti e nuovi per il trading e la risposta è stata incoraggiante. I trader stanno puntando su BMEX e traggono vantaggio dalle sue utilità principali come sconti sulle commissioni e rimborsi sui prelievi, ha affermato.

La società sta ancora lanciando i commercianti BMEX e i nuovi falegnami.

Twitter Crypto-Blog.IT

I co-fondatori di BitMEX

BitMEX è stato recentemente nelle notizie per la condanna dei suoi co-fondatori Arthur Hayes e Benjamin Delo nel maggio 2022. Mentre Hayes ha ricevuto 6 mesi di reclusione in casa su un totale di 2 anni di libertà vigilata, la libertà vigilata di Delo si estende a 30 mesi. La condanna del terzo co-fondatore, Samuel Reed, è prevista per la fine del mese.

Tutti e tre si erano dichiarati colpevoli di gestire una sede di negoziazione di asset digitali senza implementare adeguate norme antiriciclaggio. BitMEX è stato anche multato di $ 100 milioni in questo caso.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!