ADA, il token nativo della piattaforma dei contratti intelligenti Cardano, si è unito alle altcoin raggiungendo nuovi massimi storici questa settimana.

Cardano evidenzia “alt season 2.0”

I dati di  TradingView mostrano che ADA/USD ha superato per la prima volta $ 1,70 il 7 maggio. ADA ha guadagnato terreno in modo impressionante negli ultimi giorni, passando da $ 1,30 ai massimi con la scomparsa dei muri di vendita. Ora, gli analisti stanno guardando obiettivi a breve termine di $ 5 mentre Bitcoin (BTC) continua a variare, alimentando una scena altcoin già vivace.

“La cosa che non mi piace su ADA in questo momento: c’era molto volume, e ora non c’è”, ha detto il popolare trader Scott Melker in una nota di cautela durante una panoramica del mercato all’inizio della settimana. Ha aggiunto che il grafico ADA/USD comunque “sembrava a posto” ma che la coppia era attualmente più adatta agli investitori piuttosto che ai trader a breve termine.

Contro BTC, l’ADA rimane molto al di sotto del suo massimo storico, un tratto comune a molte altcoin nonostante la loro performance in dollari USA. ADA / BTC ha raggiunto 0,000071 BTC nel gennaio 2018 e attualmente risiede a 0,00003 BTC.

Cosa c’è all’interno di una Bull Run?

L’azione sui prezzi delle altcoin rimane guidata da mosse anomale sui token che hanno visto pochi o nessun evento dal punto di vista tecnico o di adozione. Prima Dogecoin (DOGE) e poi Ethereum Classic (ETC) sono diventati casi a sé, e quest’ultimo ha visto i suoi massimi storici il 7 maggio quando DOGE / USD si è raffreddato dalla sua recente corsa.

Famosi nomi di criptovaluta sono persino passati alle piattaforme mainstream per attirare l’attenzione dei consumatori sulle differenze fondamentali tra Bitcoin e le altcoin.

“In termini di paragone, Dogecoin, non è diverso da GameStop, dove GameStop è una vera azienda ma è diventato un po ‘un meme”

Ha dichairato Ryan Selkis giovedì alla CNBC , fondatore della piattaforma di analisi Messari.

Il dominio di BBitcoin sulla capitalizzazione di mercato complessiva delle criptovalute nel frattempo continua a diminuire, raggiungendo i minimi di un anno al di sotto del 45%.

Fonte: Cointelegraph

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!