Cash Back crypto carte, In questo articolo vedremo quali sono le migliori carte VISA che consentono di ottenere una percentuale di cash back direttamente in cryptovalute utilizzabili per ogni spesa

Attualmente sono due, le migliori carte di debito che garantiscono un cash back direttamente in cryptovalute:

  • La Carta CRO della piattaforma Crypto.com
  • La Binance Card della piattaforma Binance (vedi la guida completa)

CRO Card di Crypto.com

Le CRO Card sono delle carte di credito pregate che operano su circuito VISA contactless, siccome la piattaforma Crypto.com è in forte espansione, propone un bonus di 25$ per chi si iscrive alla piattaforma tramite questo link, una volta selezionata la carta desiderata. Considerando la disponibilità di questo bonus e tenendo conto del fatto che grazie al circuito VISA, la CRO Card la potrai utilizzare per i pagamenti in qualsiasi store fisico ed online, come Amazon, Ebay ed inserirla in piattaforme come PayPal o Curve (ottenendo un doppio cash back!) la carta CRO è senza dubbio la migliore carta per il cash back, non avendo alcun costo annuale, ti permette di avere una percentuale di Cash back che può andare dal 1% fino al 8%.

Per richiedere la CRO Visa Card, è molto semplice:

  1. Accedi a questo link e registrati
  2. Successivamente dovrai selezionare la carta che desiderata e tra le 5 disponibili
  3. Effettua uno stake (ovvero un deposito) di CRO della carta selezionata
  4. Riceverai immediatamente 25$ di bonus di benvenuto.
  5. Completando la procedura, riceverai per posta, direttamente a casa tua la tua CRO Visa Card senza alcun costo aggiuntivo

Requisiti per ordinare la VISA card CRO

Esistono 5 tipologie di carta, ognuna con diverse percentuali di cash back, tutte si basano sul token della piattaforma Crypto.com, ovvero il token CRO, una crypotvaluta che ti permette di avere moltissimi vantaggi tra cui il “The Syndicate”, dove puoi acquistare delle crypotvlaute al 50% di sconto o il “Supercharger”, che ti permette di ottenere passivamente altre cryptovalute. Per ordinare una qualunque delle 5 carte messe a disposizione, bisogna comprare dei CRO e metterli in staking per 6 mesi, per “staking” si intende semplicemente che la quantità di criptomoneta acquistata rimarrà bloccata per un periodo definito, in questo caso appunto 6 mesi. Attenzione, ciò che si acquista non viene perso! Una volta finiti i 6 mesi si può decidere se:

  1. Lasciare bloccati i CRO e tenere tutti i vantaggi della carta
  2. Togliere dallo staking e prelevare i CRO perdendo alcuni vantaggi della carta selezionata

La piattaforma Crypto.com propone 5 diverse carte VISA con differenti cash back e differenti costi, vanno dall’1% al 8% per ogni transazione. Attenzione, il bonus di 25$ (link) non vale se selezionerai la carta con l’1% di cash back “Midnight Blue”! Oltre al normale cash back, ogni carta offre diversi vantaggi e rimborsi completi al 100%:

Midnight Blue – 0 € in staking

La prima carta proposta è la Midnight Blue. Questa è l’unica carta che non ha costi di staking, a differenza delle altre, essa è in plastica e non in metallo e garantisce un Cashback dell’ 1% su tutti gli acquisti. Dunque, per ordinare questa carta non serve nè comprare nè mettere in staking alcun CRO. Con questa carta puoi prelevare in tutto il mondo con un tetto massimo di 200€ al mese dagli ATM senza pagare commissioni (dopo questa soglia paghi il 2%).

Ruby Steel – 350 €

La Ruby Steel, la migliore dal punto di vista costi-benefici. Il costo per ordinarla è di 350€. La carta Ruby Steel è in metallo è permette di avere il 2% di Cashback per ogni operazione oltre che ad un rimborso del 100% dell’abbonamento Spotify!
Se, una volta terminato lo staking dei CRO dopo i sei mesi deciderai di sbloccarli, la tua carta continuerà a funzionare ma passerà dal 2% al 1% di cashback oltre a perdere il rimborso completo di Spotify. Ricordiamo che con questa carta puoi avere un bonus immediato di 25$ registrandoti al seguente link.

Royal Indigo/Jade Green – 3.500 €

Questa carta ha due nomi, perchè puoi scegliere il colore desiderato tra verde o blu. Anche questa carta è in metallo e costa circa 3.500 € e per ogni transazione otterrai il 3% di Cashback, oltre al rimborso mensile completo di Spotify  ha anche quello di Netflix! Oltre a questi due benefici, questa carta permette di avere l’accesso al Key Lounge aereoportuale.
Se anche in questo caso, vorrai sbloccherai i CRO dopo i sei mesi, la tua carta continuerà a funzionare ma passerà dal 3% al 1,5% di cashback oltre a perdere il rimborso completo di Spotify e Netflix.

Icy White/Frosted Rose Gold – 35.000 €

Anche in questo caso, potrai scegliere tra due colori: ghiaccio e rose gold. Il costo per ordinarla e di ben 35.000 €, ma garantisce il 5% di Cashback per ongi acquisto. Ovviamente anche questa carta permette di ricevere il rimborso completo mensile di Spotify, Netflix, con l’aggiunta di Amazon Prime e il 10% di sconto su Expedia. A tutto questo, si aggiungono altri beenfit, come l’Earn Bonus Interest e nel Lounge puoi portare anche un ospite!
Anche in questo caso se sbloccherai i CRO dopo i sei mesi, la tua carta continuerà a funzionare ma passerà dal 5% al 1,75% di cashback oltre a perdere i benefit: rimborso completo di Spotify, Netflix, Amazon Prime, il 10% di sconto su Expedia, l’Earn Bonus Interest, e il Crypto.com Private.

Obsidian Black – 350.000 €

Questa è la carta più costata offerta da Crypto.com. Questa versione si devono mettere in staking ben 350.000 € di CRO e garantisce un 8% di Cashback, per ogni acquisto. Ovviamente, essendo la carta più costosa, possiede tutti i vantaggi della versioni precedenti più il 10% di sconto su Airbnb e dei benefit sulla prenotazione del servizio del Jet privato.
Anche in questo caso, se sbloccherai i CRO dopo i sei mesi, la tua carta continuerà a funzionare ma passerà dal 8% al 2% di cashback oltre a perdere il rimborso completo di tutti i benefit: Spotify, Netflix, Amazon Prime, il 10% di sconto su Expedia, l’Earn Bonus Interest, il Crypto.com Private, il 10% su Airbnb e la partnership per il Jet privato.

Ccome funziona il Cashback?

Per ottenere il cash back è molto semplice, ti basterà caricare la carta tramite il portafoglio Fiat (Euro) o direttamente tramite altre carte di credito/debito direttamente dall’applicazione (disponibile sia per IOS che per Andorid) e ti basterà effettuare la spesa con la carta! Ogni volta che farai un acquisto con la carta di Crypto.com, il Cashback che ti tornerà indietro non sarà sotto forma di Euro, ma di CRO, e potrai convertirli in qualsiasi cryptovauta o in Euro direttamente dall’applicazione. La quantità di CRO che arriva direttamente nel tuo portafoglio vale esattamente il tuo 1-2-3-5-8% della spesa in base alla carte che hai preso, è come se il sistema te li comprasse in automatico ogni volta che fai una spesa con la carta.
Ricorda, essendo una carta VISA, potrai effettuare ogni tipo operazione su qualsiasi store fisico ed online, dal pagamento della spesa quotidiana al pagamento dell’assicurazione, bollo, dentista e potrai registrarla sulle piattaforme come PayPal e Curve in modo da incrementare il tuo cash back!

Binance Card di Binance

La Binance Card è anch’essa basata sul circiuto Visa, non ha costi di attivazione e non ha costi annui di manutenzione, ti bastera registrarti all’Excahnge link e richiederla, la più grande differenza con la CRO Card è che, mentre con la CRO puoi ricaricare la carta in Euro e ottenere il cash back in CRO, con la Binance Card potrai spendere direttamente le tue cryptovalute ed ottenere il cash back. Funziona come una normalissima carta prepagata, potrai utilizzarla in qualsiasi store fisico ed online e registrarla su piattaforme come PayPal, Cruve, Apple Pay o Google Pay. La Binance Card garantisce cashback fino all’8% in base a quanti BNB (Binance Token, il token dell’Exchange Bianance vedi la guida completa) possiedi. Ecco la politica di cash back:

Per richiedere la Binance VISA Card, è molto semplice:

  1. Iscriverti all’Exchange Binance tramite questo link
  2. Compilare la registrazione
  3. Decidere quanti BNB detenere
  4. Richiedere la carta cliccando su “inizia”

Come funziona il Cashback?

Per ottenere il cash back con la Binance VISA Card è molto semplice, è necessario semplicemente trasferire delle criptovalute al conto della carta. Per far ciò ti è sufficiente navigare all’interno dell’exchange (vedi la guida completa) andare su wallet -> carta, da dove potrai effettuare il trasferimento. Come descritto precedentemente, la Binance Card permette di spendere direttamente criptovalute senza dover fare alcuna conversione.

Ora, è bene evidenziare che le criptovalute supportate attualmente dalla Binance Card sono il Bitcoin (BTC), il Binance Coin (BNB), il Binance USD (BUSD), l’Ethereum (ETH) e lo Swipe (SWP), mentre le valute fiat in cui hai la possibilità di effettuare la conversione sono l’euro e il dollaro, a seconda anche della tua posizione geografica e di dove desideri acquistare.

Gli unici svantaggi della Binance Card sono i limi di spesa, perché il limite di spesa giornaliero per la carta virtuale è di 870 € mentre per quella fisica ammonta a 8.700 €. Per i prelievi, invece, tale limite giornaliero è fissato a 290 €.

Quale scegliere: la Binance Card o la CRO Card?

Partendo dal presupposto che entrambe le soluzioni sono soluzioni valide e sicure, gestite dai due più grandi Exchange nel mondo delle cryptovalute, dovendo costatare un vincitore, proclamiamo la regina delle crypto cash back carte la CRO Card di Crypto.com.

La carta CRO costa meno della Binance Card ed offre decisamente diversi vantaggi in più. Oltre ad avere soglie limite di spesa giornaliere più alte, ti permette di avere numerosissimi benefit come per esempio il 100% del casch back di Spotify, di Netflix e di Amazon Prime ed una serie di vantaggi nelle carte più di fascia alta tra cui il 10% di sconto su Expedia e il 10% di sconto su Airbnb.

Detto questo, la redazione di Crypto-Blog-IT quotidianamente utilizza entrambe le carte e reputiamo che sia un ottimo investimento che garantisce un ritorno “passivo” direttamente in cryptovalute!