Celsius Network vuole evitare il fallimento: La piattaforma di prestito ha licenziato lavoratori ed ha effettuato un rimborso significativo del prestito in questi giorni

Come riportato da Crypto-Blog.IT, la società blockchain Celsius Network ha licenziato 150 lavoratori nel tentativo di rimanere operativo. La piattaforma di prestito ha annunciato una pausa sui prelievi il 13 giugno, citando condizioni di mercato estreme. Nelle settimane precedenti l’annuncio, circolavano voci sull’insolvenza della società, affermazione smentita all’epoca dal CEO Alex Mashinsky.

Da allora, è emerso che un fattore significativo della caduta dell’azienda è stato l’incapacità di gestire il rischio in modo appropriato. Commentando i guai di Celsius, Campbell Harvey, professore di finanza alla Duke University, ha dichiarato:

“Dai, data la volatilità di questo spazio, devi fare alcuni stress test di base”

Allo stesso modo, la piattaforma di investimento in criptovalute assediata Three Arrows Capital (3AC) ha presentato istanza di fallimento secondo il capitolo 15 il 1 luglio. Molti si chiedono se sia questione di tempo prima che Celsius faccia lo stesso.

Helpline aperta per consentire agli utenti di mettersi in contatto

Gli utenti Celsius sono rimasti nel limbo dopo l’annuncio di sospendere i prelievi tre settimane fa. Da allora, con la minaccia di bancarotta incombente, l’azienda è diventata silenziosa, causando ulteriore frustrazione da parte degli utenti.

Il 30 giugno, Celsius ha rotto il silenzio pubblicando un aggiornamento sul blog in cui affermava che stava lavorando per stabilizzare la liquidità e le operazioni. Ha continuato facendo riferimento all’adozione delle misure necessarie per preservare e proteggere i beni ed esplorare opzioni come perseguire operazioni strategiche e ristrutturare.

“siamo concentrati e lavoriamo il più rapidamente possibile per stabilizzare la liquidità e le operazioni”

Il post sul blog pubblicizzava anche un numero di assistenza e un servizio di messaggistica per consentire agli utenti di mettersi in contatto. La precedente comunicazione risale al 20 giugno, quando la società ha affermato di lavorare con le autorità di regolamentazione e le autorità.

Twitter Crypto-Blog.IT

Celsius vuole evitare il fallimento

Nonostante la comunicazione irregolare e vaga di Celsius, le sue azioni suggeriscono che la direzione è intenzionata a salvare l’azienda. Sebbene Celsius non fornisca numeri ufficiali per la sua forza lavoro, la sua pagina LinkedIn offre una gamma compresa tra 501 e 1.000 dipendenti. Secondo la piattaforma di ricerca sulle informazioni aziendali, Owler, Celsius ha 850 dipendenti. In tal caso, i licenziamenti rappresentano un abbattimento del 18% del personale.

Allo stesso modo, l’account Twitter @BTCKYLE ha pubblicato che Celsius ha restituito ad Aave $ 50 milioni il 3 luglio, migliorando il rapporto di salute del prestito e liberando una fetta significativa dei fondi dei clienti.

Celsius ha pagato altri $ 50 milioni per il prestito Aave!

Il nuovo rapporto di salute del prestito ~ 2,76

Il 3 luglio il token CEL è salito del 43% prima di raggiungere la resistenza a 1,03$, portando a una chiusura giornaliera di 0,90$. Al momento della scrittura, CEL è scambiato in ribasso dello 0,4% rispetto al prezzo di chiusura del giorno precedente.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!