Il marketplace Coinbase NFT è ufficialmente arrivato, durante la fase di test non verrà addebitata alcuna commissioni per le transazioni degli NFT

Dopo mesi di attesa, gli appassionati di NFT possono finalmente visitare la piattaforma di token non fungibili Coinbase, un mercato Web3 per tali oggetti da collezione. La versione beta è ufficialmente disponibile, al momento, solo i beta tester selezionati dalla lista d’attesa possono creare profili per effettuare transazioni NFT, ma il sito è aperto a chiunque possa dare un’occhiata alla prima versione della versione di Coinbase del settore.

Un mercato oltre le transazioni NFT

Coinbase consentirà gradualmente a più persone di utilizzare la piattaforma poiché il mercato appena lanciato è ancora in fase beta, ha sottolineato il post del blog. Attualmente, la versione beta è gratuita, come twittato da Coinbase.

I beta tester saranno in grado di creare un profilo per acquistare e vendere NFT utilizzando ~qualsiasi~ portafoglio di custodia personale, che sia @CoinbaseWallet o qualcos’altro.

Gli utenti possono collegare qualsiasi portafoglio di auto-custodia per selezionare gli NFT che desiderano esporre sul proprio profilo. L’interfaccia della piattaforma condivide somiglianze con Instagram di Meta, che integrerà transazioni e display NFT nei prossimi mesi. Coinbase considera il suo nuovo mercato qualcosa di più di un semplice “acquisto e vendita”. Invece, è una comunità socialmente coinvolgente attorno a creatori e collezionisti.

Per estendere tale obiettivo, il più grande Exchange statunitense ha costruito un’interfaccia che consente agli utenti di seguire altri profili e avviare conversazioni commentando direttamente sugli NFT. Nel frattempo, gli utenti possono pubblicare commenti positivi o negativi durante le conversazioni, una funzionalità che imita ciò che la piattaforma di social media offre ai propri utenti.

Twitter Crypto-Blog.IT

Cosa ci dobbiamo aspettare nerl prossimo futuro?

Sebbene la maggior parte del mercato offra raccolte NFT basate sulla blockchain di Ethereum, Coinbase ha spiegato che in futuro gli utenti potranno acquistare oggetti da collezione digitali da altre blockchain. Inoltre, le persone possono acquistare NFT con i loro conti Coinbase o carte di credito, il che dovrebbe facilitare l’adozione tradizionale di tali risorse.

La società ha anche delineato la sua ambizione di approfondire l’economia dei creatori, poiché promette di offrire royalties ai creatori per i talenti sul mercato. Inoltre, il gigante delle criptovalute promette anche di fornire soluzioni più decentralizzate volte a modellare la piattaforma come uno spazio decentralizzato web 3.

NFT

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!