CoinFlex riapre i prelievi il prossimo 30 giugno dopo aver completato le vendite dei suoi nuovi token Recovery Value USD (rvUSD)

L’exchange di criptovalute CoinFlex riprenderà i prelievi dopo l’emissione di un nuovo token, denominato Recovery Value USD (rvUSD), che offrirà agli utenti rendimenti annuali del 20%, ha annunciato la piattafroma nel whitepaper pubblicato ieri.

CoinFlex intende emettere $ 47 milioni di rvUSD a partire dal 29 giugno per aiutare a far fronte ai problemi di liquidità e prevede che i prelievi riprendano entro il 30 giugno, a seconda della domanda del nuovo token. Secondo l’annuncio, solo gli investitori sofisticati non statunitensi possono partecipare alla vendita di token.

Il CEO di CoinFlex, Mark Lamb, ha dichiarato a Bloomberg News:

Abbiamo parlato con un numero significativo di investitori privati in modo tale che pensiamo che almeno la metà dell’emissione sarà sottoscritta

Alla domanda sulla possibilità di una corsa agli sportelli, Lamb ha affermato che ciò è molto improbabile in quanto i clienti possono prelevare fondi immediatamente dopo il completamento della raccolta fondi tramite l’emissione di token. La decisione arriva pochi giorni dopo che CoinFlex è diventata l’ultima azienda di criptovalute a fermare i prelievi. Ha interrotto i prelievi dopo che un cliente con un patrimonio netto elevato non è riuscito a rimborsare un debito di $ 47 milioni.

L’exchange CoinFlex si è concentrato sul trading di derivati e ha sospeso i prelievi giovedì scorso, sostenendo che un individuo con “sostanziali partecipazioni azionarie in diverse società private e un ampio portafoglio” ha dovuto affrontare problemi di liquidità e non poteva ripagare il proprio debito.

L’amministratore delegato non ha fornito il nome della persona, ma ha affermato che CoinFlex ritiene che questa passività sia solo una piccola parte delle attività della controparte. Secondo la società, la controparte non è una società di prestito. CoinFlex ha detto:

In circostanze normali, liquideremmo automaticamente una posizione che scende al ribasso sul capitale a prezzi precedenti al prezzo del capitale zero

Tuttavia, questo particolare utente ha un’opzione di non liquidazione sul proprio account. Inoltre, ha aggiunto che nessun altro conto ha un patrimonio netto negativo.

Twitter Crypto-Blog.IT

Le aziende crittografiche stanno combattendo problemi di liquidità

I problemi di liquidità nel settore delle criptovalute stanno gradualmente diventando un problema di contagio con diverse aziende e scambi che sospendono i prelievi. Three Arrows Capital, Babel Finance e Celsius Network affrontano problemi simili.

Nel frattempo, CoinFlex ha aggiunto che sarebbe stato più trasparente dopo aver ripristinato i prelievi. Il nuovo modello di trasparenza includerà la messa a disposizione del pubblico delle posizioni future di ogni conto, il rilascio delle informazioni collaterali detenute e la collaborazione con una società di revisione esterna.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!