Ed Carpenter con la sua Chevrolet Bitcoin: Ed Carpenter ha gareggiato sulla 500 Miglia di Indianapolis con la sua Chevrolet, con il segno Bitcoin su di essa

.

Ed Carpenter, che ha corso con il logo Bitcoin sulla sua auto, è arrivato quinto in uno degli eventi di corsa più emozionanti negli Stati Uniti: l’Indy 500. Questo è un risultato considerevole per BTC Chevrolet 21, la competizione di Indianapolis consisteva la partecipazioni di soli 33 partecipanti.

BTC on The Runway

Ed Carpenter, uno dei più importanti piloti automobilistici statunitensi, ha regalato al pubblico un’altro grande spettacolo e si è classificato quinto su 33 partecipanti nella classifica finale di Indy 500, ma questa volta con il simbolo Bitcoin sulla sua auto. Ore prima dell’inizio, ha elogiato la criptovaluta principale e ha rivelato la sua eccitazione nel correre per la sua causa:

“Oggi facciamo la storia. Oggi, ECRIndy è orgogliosa di lottare per la libertà umana, l’inclusione finanziaria, la tecnologia di risparmio e lo sviluppo di Bitcoin. Bitcoin è il denaro più difficile che l’umanità abbia mai concepito. Non c’è niente di più per cui preferirei vestirmi”

All’inizio di questo mese, quando è stata annunciata la notizia, Carpenter ha mostrato un supporto ancora maggiore nei confronti dell’asset digitale:

“Portare il mio interesse personale e la mia immersione in Bitcoin nel nostro settore è storico. Proprio come Bitcoin sta rivoluzionando il nostro sistema finanziario, la vedo come un’opportunità per trasformare il modo in cui operiamo all’interno della nostra industria automobilistica”.

Uno dei momenti più divertenti durante la gara è stata la competizione tra BTC Chevrolet 21 e l’auto sponsorizzata da PNC Bank. In qualche modo prevedibile, i sostenitori del bitcoin hanno notato l’ironia di come quest’ultimo abbia finito il carburante e si sia fermato per fare rifornimento mentre Ed Carpenter lo ha superato a tutta velocità. Come ogni anno, la 500 miglia di Indianapolis, precedentemente conosciuta come la 500 miglia di Indianapolis, ha offerto un grande spettacolo agli appassionati. Questa è stata la 105a edizione della competizione descritta come il “più grande spettacolo nelle corse“.

BTC nello sport

Questo non è il primo caso in cui il logo della risorsa digitale viene visualizzato su una corsa automobilistica. La scorsa estate, Darrel “Bubba” Wallace, che è l’unico afroamericano a vincere la popolare competizione, ha portato il simbolo mentre correva su NASCAR.

Bitcoin è anche entrato nel calcio. Nel 2019, la principale squadra di calcio inglese Watford FC ha messo il logo sulle maglie delle maglie dei giocatori della Premier League. Allora, la squadra di calcio ha anche annunciato che stanno cercando di portare ancora più consapevolezza a BTC e di accettare la criptovaluta come metodo di pagamento per molti acquisti di merce.

Fonte: CryptoPotato

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!