Elon Musk supporta ancora Dogecoin: Una delle sue aziende “The Boring Company” accetterà DOGE come metodo di pagamenti

Elon Musk, CEO di Tesla e SpaceX, continua a mostrare supporto per Dogecoin, con una delle aziende del miliardario, The Boring Company, che consente ai clienti di pagare con il memecoin.

Secondo la CNN mercoledì, The Boring Company, un’impresa di costruzione di infrastrutture e tunnel, ha annunciato per la prima volta l’opzione di pagamento dogecoin il 1° luglio. I clienti potranno pagare con la criptovaluta quando faranno un giro utilizzando i veicoli Tesla sul sistema di trasporto pubblico di Las Vegas chiamato Loop.

La corsa in Loop viaggia a 35 miglia orarie (mph), rispetto all’originale 150mph. I passeggeri pagheranno $ 1,50 per corse singole, mentre i clienti possono acquistare pass giornalieri per $ 2,50. Inoltre, i motociclisti che non sono disposti a pagare con DOGE possono effettuare pagamenti in dollari USA o carte di credito, per ora non sono stati menzionati supporti di pagamento in Bitcoin.

Nel frattempo, le corse sono attualmente gratuite per i passeggeri che utilizzano Loop, con addebiti in arrivo in un secondo momento. Inoltre, con la prima stazione Loop già aperta fuori dal Las Vegas Convention Center, è prevista la costruzione di oltre 50 stazioni aggiuntive sulla Vegas Strip.

A maggio, Elon Musk ha annunciato che la sua società di esplorazione spaziale SpaceX si unirà presto al gigante della produzione di veicoli elettrici Tesla per accettare il pagamento DOGE per la merce. L’ultimo sviluppo segnala il sostegno incrollabile di Musk a Dogecoin, nonostante una causa da 258 miliardi di dollari recentemente intentata contro il miliardario e le sue società, Tesla e SpaceX.

Un investitore del DOGE addolorato ha denunciato Musk con una causa, accusando l’imprenditore di promuovere un token che l’attore descrive come uno schema piramidale. Al momento in cui scriviamo, Dogecoin è in calo del 90% dal suo massimo storico di $ 0,73 registrato a maggio 2021.

Fonte

Twitter Crypto-Blog.IT

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!