Epic Games e NFT: “Gli store ed i produttori di sistemi operativi non dovrebbero interferire forzando le loro opinioni su altri!”

Il CEO di Epic Games, Tim Sweeney, ha affermato che Epic Games Store non vieterà gli NFT nei giochi, a seguito della parola che Microsoft vieterà l’uso di NFT in Minecraft. L’Epic Games Store aveva oltre 194 milioni di utenti alla fine del 2021 e più giochi basati su NFT arriveranno entro la fine dell’anno.

I Mojang Studios di Microsoft hanno annunciato mercoledì che presto vieteranno l’uso di NFT sui server di gioco Minecraft gestiti dalla comunità. Ma l’Epic Games Store non prevede di adottare un approccio unilaterale simile contro gli NFT nei giochi, secondo i nuovi commenti del CEO dell’azienda.

Ieri, un utente di Twitter ha chiesto al co-fondatore e CEO di Epic Games Tim Sweeney di seguire l’esempio di Minecraft. “Sarebbe davvero bello vedere la stessa opinione dall’Epic Games Store”, ha scritto l’utente DicklessRichard, taggando Sweeney.

È una posizione presa dal più grande mercato di giochi per PC, Steam, che lo scorso ottobre ha annunciato il proprio divieto di NFT e tecnologia blockchain. Ma l’Epic Games Store ha respinto e ha affermato che avrebbe consentito i giochi NFT e da allora sono stati annunciati un paio di giochi di questo tipo. Sweeney ha mantenuto quella posizione nella sua risposta ieri sera.

“Gli sviluppatori dovrebbero essere liberi di decidere come costruire i loro giochi e tu sei libero di decidere se giocarci. Credo che i negozi e i produttori di sistemi operativi non dovrebbero interferire forzando le loro opinioni sugli altri. Sicuramente non lo faremo”

Twitter Crypto-Blog.IT

Un NFT è un token blockchain che funziona come un atto di proprietà di un oggetto unico. Insieme a oggetti di videogiochi come avatar, armi e terra digitale, gli NFT sono spesso usati per cose come opere d’arte, oggetti da collezione e immagini del profilo.

L’Epic Games Store è un mercato per PC e Mac che ha richiesto oltre 194 milioni di utenti alla fine del 2021. Da allora, Gala Games ha annunciato l’intenzione di lanciare il suo prossimo sparatutto online basato su NFT Grit tramite il negozio, insieme a giochi futuri, mentre Mythical Games porterà anche il suo gioco di creazione e gioco online Blankos Block Party sulla piattaforma.

Tuttavia, Epic Games è una forza molto più grande di quanto suggerisca solo la sua vetrina. È anche l’azienda dietro il gioco di grande successo Fortnite e altri titoli, oltre al produttore del software di creazione Unreal Engine che è ampiamente utilizzato nel settore dei giochi e in altri settori dell’intrattenimento.

L’azienda ha anche significative aspirazioni al metaverso, raccogliendo recentemente altri $ 2 miliardi a una valutazione di $ 31,5 miliardi con l’intenzione di “costruire il metaverso”. Tuttavia, Epic Games finora non ha utilizzato reti di criptovaluta o blockchain all’interno dei propri giochi e strumenti, nonostante abbia consentito ad altri sviluppatori di lanciare giochi incentrati su NFT sul proprio mercato.

Sweeney ha condiviso altri commenti passati che fanno eco a quel tipo di etica sui partiti centralizzati e sui cosiddetti ecosistemi digitali “walled garden”. Parlando a una conferenza a novembre, ha nuovamente parlato degli obiettivi di Epic per il metaverso, che è concepito come un Internet 3D di prossima generazione distribuito su piattaforme aperte e interoperabili.

“Il metaverso è un termine come Internet. Nessuna azienda può possederlo”

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!