Ethereum 2 Altair: Il primo aggiornamento sulla catena proof-of-stake di Ethereum è stato implementato con successo
.

l principale sviluppatore di Ethereum Raul Jordan ha dichiarato che l’aggiornamento di Altair sulla Beacon Chain è stato distribuito con successo. Gli staker di Ethereum non dovevano intraprendere alcuna azione poiché i miglioramenti venivano tutti apportati in background, anche se i validatori dovevano prestare attenzione. L’aggiornamento di Altair è un altro passo avanti verso il lancio completo di ETH 2.0, Phase 0 e l’attesissima “fusione“.

L’aggiornamento arriva quasi un anno dopo l’attivazione di Beacon Chain e l’inizio dello staking. Lo sviluppatore del client Ethereum Preston Van Loon ha commentato:

“La finalità è stata ininterrotta e la partecipazione è scesa fino al 93,3% nella prima epoca di Altair (numero esatto da confermare). La partecipazione è ora superiore al 95%”

Altair, un successo

Secondo una versione di Ethereum Foundation (EF) all’inizio di quest’anno, Altair è un aggiornamento che offre supporto client leggero, patch minori agli incentivi e contabilità delle perdite di inattività per validatore. Introduce inoltre un aumento della severità del taglio e la pulizia dei premi del validatore che tengono conto della gestione semplificata dello stato.

La maggior parte delle sue funzionalità sono aggiornamenti dietro le quinte che ora possono essere applicati dopo 11 mesi di operazioni di successo di Beacon Chain. È stato descritto dall’EF come un “aggiornamento di riscaldamento” per la catena ed i clienti.

“Il sistema proof-of-stake di Ethereum ha funzionato abbastanza bene sin dalla sua genesi, ma prima di eseguire l’unione high-stakes, i team dei clienti vogliono passare attraverso il processo di un aggiornamento live per testare ulteriormente e preparare le loro basi di codice e il sistema live”

Dopo Altair, non ci saranno grandi cambiamenti alla blockchain fino alla “fusione”, prevista nel primo o secondo trimestre del 2022. Questo è quando la blockchain di Ethereum 1.0 esistente è ancorata alla catena ETH 2.0. Al momento della scrittura di questo articolo, ci sono poco più di otto milioni di ETH puntati sulla Beacon Chain. Ai prezzi attuali, questo significa più di 32 miliardi di dollari.

Il prezzo dell’ETH scende al di sotto di $ 4K

Le notizie sullo sviluppo rialzista non hanno impedito ai prezzi dell’ETH di scendere al di sotto del livello psicologico di $ 4.000. Secondo Binance, i prezzi dell’ETH sono scesi a $ 3.900 durante la sessione di trading asiatica di giovedì mattina. Come al solito, Ethereum viene scambiato all’ombra di Bitcoin, che si sta anche correggendo da un recente massimo storico.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!