La filiale Fidelity Investments Canada prevede di aggiungere una piccola allocazione del suo ETF Bitcoin in due dei suoi più grandi fondi negoziati

La società multinazionale di servizi finanziari mira ad apportare diverse modifiche ai suoi ETF Fidelity All-in-One Growth e Fidelity All-in-One Balanced, inclusa l’aggiunta di una piccola allocazione all’ETF Bitcoin della società.

Dopo diversi tentativi falliti di lanciare un fondo quotato Bitcoin spot negli Stati Uniti, Fidelity, attraverso la sua filiale canadese, ha rilasciato un prodotto del genere a nord alla fine dello scorso anno.
Ora, la società ha annunciato che fornirà un’adozione più ampia per il fondo includendolo in alcuni degli ETF più grandi.

Aggiungendo una piccola allocazione di Fidelity Advantage Bitcoin ETF all’interno di Fidelity All-in-One Growth ETF e Fidelity All-in-One Balanced ETF, i clienti aziendali potranno ottenere esposizione a BTC attraverso quegli ETF a partire da fine mese. Dopo questa aggiunta, la società cambierà i rating di rischio dei due ETF tradizionali. Entrambi saranno etichettati come rischiosi “medi”, mentre fino ad ora erano da bassi a medi.

NEXO: 25$ in BTC

Fidelity ha affermato di aver basato la sua decisione sull’idea di diversificare i suoi ETF più grandi con “il potenziale per migliorare i rendimenti aggiustati per il rischio in futuro”.

Fidelity ha mostrato per anni una posizione pro-bitcoin, diventando una delle società più aperte della tradizionale sfera finanziaria. Oltre a diversi prodotti che tracciano la performance dell’asset, il suo Direttore Macro ha recentemente previsto che BTC potrebbe superare i $ 100.000 nei mesi successivi.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!