La venture capital Griffin Gaming possiede oltre 1 miliardo di dollari di asset in gestione e la maggior parte sono focalizzati sul nuovo web 3.0

Griffin Gaming Partners, uno dei più grandi fondi di rischio al mondo incentrati sui giochi, ha raccolto 750 milioni di dollari per concentrarsi sul settore blockchain, includendo in parte il segmento dei giochi basato su web 3 / blockchain.

Il socio fondatore Nick Tuosto ha dichiarato a Forbes che la definizione di “gioco” del fondo include la creazione di contenuti di gioco, piattaforme per la comunicazione sociale che circondano i giochi e titoli correlati a blockchain/web 3.

Secondo quanto riferito, il fondo sottoscritto in eccesso porta il patrimonio di Griffin in gestione a oltre $ 1 miliardo, Peter Y. Levin, partner fondatore di Griffin ha affermato:

“Non siamo un fondo spray-and-pray. Non avremo 70 società in portafoglio in un dato momento. Continueremo ad adottare questo approccio disciplinato”

Una revisione degli investimenti dei giochi DDM pubblicata la scorsa settimana ha rilevato che gli investimenti e le acquisizioni nel settore dei giochi sono più che triplicati nel 2021 in tutti i principali segmenti. Gli investimenti nei giochi blockchain costituivano una parte significativa di questi guadagni.

Dall’inizio ad oggi, la piattaforma NFT Immutable X ha annunciato nuovi finanziamenti per 200 milioni di dollari, gran parte dei quali destinati alla crescita del suo studio di gioco. Molte aziende stanno ora sperimentando l’intersezione tra NFT, criptovalute e giochi, cercando di incorporare risorse blockchain nei mondi dei giochi.

Tuttavia, la risposta a questi sforzi da parte della comunità di gioco è stata in gran parte negativa e alcuni sforzi sono semplicemente falliti.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!