L’hard fork Vasil sta per arrivare, Charles Hoskinson, fondatore di Cardano, spiega perché che il prossimo hardfork sarà “major major major”

Il 12 aprile, Charles Hoskinson, fondatore di Cardano, ha pubblicato sul suo canale YouTube un “video riassuntivo”, spiegando il nuovo aggiornamento che renderà la blockchain di Cardano migliore dopo l’hard fork “Vasil“.

All’inizio del video, Hoskinson ha detto che si stava preparando per il prossimo Consensus 2022, che si svolgerà ad Austin, in Texas, dal 9 al 12 giugno. Lì, si aspetta di mostrare alla comunità delle criptovalute e agli appassionati di Cardano che IOHK e il team di sviluppo di Cardano sono “aperti agli affari”.

“Siamo lì e stiamo cercando di convincere molte persone a venire e ad allestire stand e parlare, e ovviamente ospiteremo un evento specifico di Cardano al Consensus”

Inoltre, Hoskinson ha annunciato che l’hard fork Vasil (dal nome del suo defunto amico e ambasciatore ADA Vasil Dabov) si svolgerà a giugno e porterà un “enorme miglioramento delle prestazioni a Cardano”.

“Come molti di voi sanno, a giugno si terrà un importante evento combinatorio di hard fork, che è l’hard fork di Vasil, e questo conterrà il pipelining [uno dei pilastri che supportano il ridimensionamento di Cardano], che sarà un enorme miglioramento delle prestazioni per Cardano”

Quali cambiamenti porterà l’hard fork?

Hoskinson ha spiegato in precedenza che questo nuovo hard fork avrebbe introdotto diversi miglioramenti del ridimensionamento che includono “pipelining, nuovi CIP Plutus, archiviazione su disco UTXO e Hydra”.

“In combinazione con le regolazioni dei parametri, queste funzionalità miglioreranno il throughput di Cardano e ottimizzeranno il sistema per soddisfare una gamma crescente di app di finanza decentralizzata (DeFi), contratti intelligenti e DEX”

Oltre a queste modifiche, il team IOG di Cardano sta lavorando per offrire nuovi prodotti e funzionalità ai propri utenti, come un negozio DApp, un nuovo portafoglio leggero e bridge che consentono di spostare le risorse dalla catena di livello 1 principale alle catene laterali separate.

Queste sidechain consentiranno la creazione di exchange decentralizzati in cui gli utenti possono scambiare i propri ADA con BTC e viceversa attraverso contratti intelligenti incorruttibili, prevenendo così la possibilità di truffe.

Charles Hoskinson

Il team di Cardano sta lavorando “su linee temporali follemente aggressive”

Secondo Hoskinson, il team di Cardano ha centinaia di ingegneri che lavorano “di nuovo su linee temporali follemente aggressive”, contrariamente a quanto riportato da molti media.

“Se ascolti i media crittografici, se ascolti i critici di Cardano, sembrano credere che Cardano non esista. È solo un’elaborata super truffa e nulla è stato costruito e realizzato”

D’altra parte, ha osservato che dal 17 al 18 maggio un team di sviluppatori Cardano e organizzazioni di terze parti si incontrerà a Barcellona per discutere i livelli di centrifuga per i contratti intelligenti e dettagliare il processo di accreditamento dei diversi portafogli e l’infrastruttura del progetto .

Gestire un progetto grande come Cardano non è un compito facile. Hoskinson ha affermato che come fondatore, cerca di fornire soluzioni universali che non solo graffino la superficie di un problema, ma ne risolvano effettivamente la causa principale.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!