Hublot accetta Bitcoin: L’orologiaio svizzero e la linea del tram numero 42 di Praga sono sol0 alcune delle ultime entità che hanno adottato le risorse digitali come mezzo di pagamento

L’orologiaio svizzero di lusso, Hublot, ha consentito ai suoi clienti di acquistare alcuni prodotti in criptovalute collaborando con il fornitore di servizi di pagamento Bitcoin, BitPay. Inoltre, Prague City Tourism ha unito le forze con Global Payments per consentire ai passeggeri dell’emblematica linea del tram numero 42 di acquistare biglietti in risorse digitali.

Hublot entra nel mondo delle criptovalute

Abbracciare le criptovalute come mezzo di pagamento si è trasformato in una mossa praticata da numerose aziende del settore della moda. Il famoso orologiaio svizzero, Hublot, è l’ultimo membro di quel club. In un recente annuncio, l’azienda ha dichiarato di aver lanciato una collezione limitata chiamata “Big Bang Unico Essential Grey“, che consiste in 200 orologi. Questi prodotti possono essere acquistati solo sulla piattaforma e-Boutique statunitense di Hublot poiché i clienti possono pagare con criptovalute

Hublot

Il prezzo di un singolo orologio di quell’edizione è di circa $ 21.200, il che significa che se uno vuole pagare in bitcoin, dovrà separarsi con circa 1 BTC (attualmente). Il mese scorso, anche un altro produttore svizzero di orologi di lusso, Tag Heuer, ha detto “sì” a tali pagamenti. L’azienda ha accettato le principali criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum e Shiba Inu, oltre a cinque stablecoin come mezzo di pagamento sul suo sito Web statunitense.

Twitter Crypto-Blog.IT

Esplorare Praga utilizzando Crypto

Un altro esempio dell’ultima adozione della criptovaluta è l’iconica linea del tram numero 42 di Praga. Uno dei tram più antichi della Repubblica Ceca è attualmente utilizzato come attrazione turistica. I visitatori possono cavalcarlo ed esplorare le attrazioni turistiche più famose della capitale del paese, come il Castello di Praga, il Ponte Carlo e la Porta delle Polveri.

Secondo una copertura locale, Tram Line ha collaborato con Global Payments per consentire ai viaggiatori di pagare per la loro esperienza in criptovalute. Petr Soukup, Direttore IT di Prague City Tourism, ha dichiarato:

“Le criptovalute sono una fonte di denaro molto popolare oggi. Non c’è motivo per cui le persone non dovrebbero usarli per pagamenti regolari. Ora possono pagare un biglietto con un pezzo di bitcoin o, ad esempio, Ethereum”

Ha inoltre spiegato che i clienti possono pagare in asset digitali, ma i commercianti possono scegliere se accettare la transazione in criptovalute o fiat (ad esempio, corone ceche).

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!