I progetti concorrenti non sovraperformeranno mai Ethereum ed ETH potrebbe svolgere un ruolo significativo nel futuro spazio monetario globale, afferma Joey Krug!

Secondo Joey Krug, Chief Investment Officer presso la società di investimento di asset digitali Pantera Capital, Ethereum continuerà a essere superiore ai suoi rivali. Inoltre, il dirigente ritiene che il progetto di Vitalik Buterin potrebbe facilitare il 50% delle transazioni finanziarie globali nel prossimo decennio.

È improbabile che Ethereum venga superato da reti concorrenti

In una recente intervista per Bloomberg, Joey Krug, uno dei primi sviluppatori DeFi e CIO di Pantera Capital, ha previsto che Ethereum potrebbe continuare a svilupparsi al punto da diventare una parte dominante dello spazio finanziario mondiale. Pertanto, è possibile che nei prossimi 10-20 anni, metà delle transazioni monetarie globali possa coinvolgere il protocollo blockchain:

“Se fai scorrere l’orologio da 10 a 20 anni, una percentuale molto considerevole, forse anche superiore del 50%, delle transazioni finanziarie mondiali in qualche modo, forma o forma toccherà Ethereum”

Nell’ultimo anno, molti cosiddetti “assassini di ETH” come Solana e Polkadot hanno guadagnato terreno. Hanno anche ricevuto grandi quantità di finanziamenti e l’attenzione del pubblico. Tuttavia, Krug ritiene che quelle reti concorrenti non diventeranno una minaccia significativa al dominio di Ethereum.

I critici del secondo progetto blockchain più grande spesso affermano che ha commissioni costose e velocità di transazione lente. Allo stesso tempo, il suo attuale meccanismo di proof-of-work è considerato ad alta intensità energetica e dannoso per l’ambiente.

Vale la pena notare, tuttavia, che Ethereum sta passando a un modello di mining più sostenibile: il proof-of-stake. Il dirigente pensa che il protocollo blockchain aumenterà la sua supremazia nel settore delle criptovalute dopo questa transizione.

Pantera Capital è una delle prime società di investimento di asset digitali poiché, nel 2013, ha lanciato il primo fondo di investimento incentrato su Bitcoin negli Stati Uniti. Secondo Krug, Ether, il token nativo della rete di Ethereum, si trova tra le prime tre posizioni di Pantera tra i fondi.

JPMorgan afferma che Ethereum sta perdendo il suo dominio

La scorsa settimana, gli analisti della gigantesca banca d’investimento multinazionale, incluso l’amministratore delegato, Nikolaos Panigirtzoglou, hanno notato che Ethereum sta gradualmente perdendo il suo dominio nell’ecosistema della finanza decentralizzata (DeFi). Hanno ritenuto che i protocolli blockchain come Terra, Avalanche e Solana siano emersi come forti concorrenti nel 2021.

Di conseguenza, la supremazia di Ethereum nello spazio è diminuita da quasi il 100% all’inizio dello scorso anno a circa il 65% alla fine di esso. Tenendo presente che il secondo progetto crittografico più grande dovrebbe aggiornare la sua rete nel 2023 potrebbe significare che i suoi rivali potrebbero colmare ulteriormente il divario nei prossimi 12 mesi, hanno concluso gli esperti.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!