Secondo JPMorgan il Crypto Winter, dopo la caduta libera di settimane del mercato, il fondo potrebbe essere finalmente vicino

Quasi $ 2 trilioni di valore di mercato delle criptovalute sono evaporati in pochi mesi dai prezzi alle stelle nel novembre dello scorso anno. Ma, secondo Nikolaos Panigirtzoglou di JPMorgan Chase & Co., il deleveraging che ha provocato la disfatta è in una fase avanzata e potrebbe non avere molto altro da fare.

Il fondo potrebbe essere vicino

Con i mercati in calo e l’inflazione che affligge l’economia globale, le perdite e i licenziamenti sono aumentati nel settore delle criptovalute. Anche la recente serie di esplosioni di alto profilo ha esacerbato il sentimento. Ma gli strateghi della banca d’investimento hanno affermato che il fallimento di alcune delle più grandi società di criptovalute che sono diventate vittime del crollo non è sorprendente e hanno aggiunto che le entità che utilizzano una leva più elevata sono le più vulnerabili.

Anche Three Arrows Capital è pronta per la liquidazione che gli strateghi di JP Morgan ritengono essere “una manifestazione di questo processo di deleveraging”.

La nota pubblicata mercoledì afferma che l’attuale ciclo di deleveraging potrebbe non durare a lungo poiché diverse piattaforme crittografiche con bilanci più solidi stanno adottando misure per aiutare a “contenere il contagio”.

Un altro fattore che indica il raggiungimento del minimo del mercato è il continuo finanziamento di capitale di rischio durante i periodi di intensa volatilità del mercato a maggio e giugno, che gli strateghi suggeriscono essere un’importante fonte di capitale per l’ecosistema. Lo stratega tecnico di Fundstrat Mark Newton ha anche affermato che i minimi di Bitcoin dovrebbero essere dietro l’angolo ed ha aggiunto:

“Bitcoin ha avuto un buon successo negli ultimi dodici anni nel raggiungere minimi ciclici ogni 90 settimane. I minimi dovrebbero essere proprio dietro l’angolo secondo questo ciclo composito, e si dovrebbe essere in allerta nel mese di luglio, cercando di acquistare debolezza per un sano rimbalzo, proprio mentre il sentimento sembra raggiungere un punto di svolta ribassista”

Twitter Crypto-Blog.IT

Business insostenibili

Il mercato sta attualmente assistendo alla flessione di enormi modelli di business insostenibili. Ma molte entità crittografiche devono ancora svelare. Il CEO di FTX Sam Bankman-Fried (SBF) ha affermato che ci sono ancora diversi scambi di “terzo livello” che sono insolventi ma non sono stati esposti suggerendo che una maggiore instabilità potrebbe manifestarsi quando lo fanno.

Con l’estrazione di Bitcoin che sta diventando meno redditizia e i ricavi in forte calo, molti giganti del settore quotati in borsa hanno venduto più BTC di quanto hanno generato il mese scorso, prevedendo un selloff ancora maggiore. SBF ha anche rivelato che sta tenendo d’occhio i minatori.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!