La balena che detiene ben 15 miliardi di dollari in Dogecoin: È questo ciò che accade quando gli amanti dei meme finiscono con miliardi di dollari in mano?

Chiunque abbia la quantità di Dogecoin più grande sembra condividere il senso dell’umorismo del memecoin. Ieri ha comprato una piccolissima quantità di DOGE in riferimento alla cultura popolare dei memey.

DH5yaieqoZN36fDVciNyRueRGvGLR3mr7L, questo è l’indirizzo Dogecoin che detiene circa 36,7 miliardi di monete (apparentemente accumulando l’importo durante il mercato degli orsi criptati del 2019), e giovedì ne ha acquistato 420,69 DOGE in più, mostrano i dati blockchain.

L’acquisto è costato alla balena un misero $ 165. Ma i due numeri sono profondamente radicati nella cultura dei meme: “420” si riferisce alla cannabis o all’atto di fumare cannabis, mentre “69” si riferisce a una posizione popolare. Nessuno conosce l’esatta identità di questa “balena”, un termine colloquiale per indicare il detentore di una grande offerta di una certa criptovaluta o altri beni, ma ad oggi si trovano su un bottino di 15 miliardi di dollari.

Questo è quasi il 30% della capitalizzazione di mercato di $ 51 miliardi di Dogecoin al momento della stampa e valeva oltre $ 30 miliardi quando DOGE ha raggiunto il suo massimo storico di $ 0,73 all’inizio di questo mese. Potrebbe appartenere a una singola persona, un gruppo di persone, uno scambio di criptovalute (in un portafoglio freddo) o una società commerciale, poiché la “balena” non è mai uscita pubblicamente. Alcuni dicono che è improbabile che sia un portafoglio di scambio crittografico, tuttavia, poiché tali portafogli hanno sia flussi in entrata che in uscita di fondi (il portafoglio da $ 15 miliardi ha raramente spostato il Dogecoin da quando si è accumulato).

Tuttavia, spuntano due caratteristiche: La balena è:

  1. è estremamente ricca (che può puntare milioni di dollari in una risorsa meme)
  2.  condivide un amore per i meme di oggi.

Elon Musk è l’ultimo HODLer?

Quanto sopra, per alcuni utenti sul forum online Reddit, punta a una persona: il CEO di Tesla Elon Musk. Ha entrambi i soldi e sembra amare i meme e ha scannato incessantemente Dogecoin sul sito di microblogging Twitter nell’ultimo anno. Musk ha precedentemente affermato che DOGE è diretto sulla luna, ha acquistato alcuni dei memecoin per il suo figlio più piccolo e ha persino accettato Dogecoin come pagamento per una recente missione SpaceX.

Non vuole vendere nemmeno uno dei suoi dogecoin dichiara tweet:

“Per chiarire, non credo che Elon venderebbe mai nessuno dei suoi possedimenti del Doge. È l’ultimo hodler “

Ha detto ieri Dave Lee, un popolare investitore Tesla su Twitter, in un tweet.

“Sì, non ho e non venderò nessun Doge”

Fu la pronta risposta di Musk pochi minuti dopo. Rimane sconosciuto se sia o meno il detentore più grande. Ma chiunque detenga il DOGE continua ad arricchirsi: la moneta è pompata del 10% poco dopo il tweet di Musk di ieri.

Fonte: CryptoSlate

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!