La Fondazione Algorand e DeFi: La Fondazione ALGO ha annunciato di aver lanciato un fondo da 300 milioni di dollari incentrato sul settore della DeFi
.

La Fondazione dietro il popolare progetto blockchain, Algorand, ha avviato una nuova iniziativa con l’obiettivo di migliorare gli sviluppi nel settore DeFi. Chiamato Viridis DeFi Program, sarà un fondo di 300 milioni di dollari per supportare l’innovazione sulla rete Algorand, l’organizzazione ha stanziato 150 milioni della criptovaluta nativa (ALGO) .

L’idea generale è quella di supportare l’innovazione dei protocolli DeFi utilizzando la blockchain di Algorand. Più specificamente, si concentrerà su scambi decentralizzati, mercati monetari, mercati delle opzioni, applicazioni di risorse sintetiche e piattaforme NFT. Un terzo di tale importo, riassegnato dal fondo AlgoGrant, andrà a potenziare lo sviluppo dell’infrastruttura e delle applicazioni DeFi (dApp).
Porzioni più piccole sotto il nome “SupaGrants” sosterranno la creazione di ponti a catena incrociata e oracoli dei prezzi. Il primo di questi finanziamenti andrà a protocolli volti a creare ponti bidirezionali da Ethereum e altre catene. I restanti 100 milioni di ALGO sono stati assegnati per fornire incentivi di liquidità all’ecosistema Algorand DeFi.

“La Fondazione Algorand è entusiasta di lanciare questo programma di finanziamento per aiutare ad accelerare l’adozione della DeFi nell’ecosistema Algorand. La creazione della giusta infrastruttura, ecosistema di applicazioni e liquidità sarà la chiave per garantire che DeFi su Algorand sia considerato l’ecosistema DeFi più efficiente dal punto di vista energetico, scalabile e a basso costo”

Vale la pena notare che ALGO è stato tra i migliori performer nello spazio delle criptovalute ultimamente. Meno di due mesi fa, è stato scambiato a $ 0,65 quando ha iniziato la sua impressionante corsa (Binance).
Nonostante sia sceso ancora una volta sotto $ 1 durante il crollo del mercato di martedì, oggi ALGO è salito a $ 2,50 (Crypto.com). Questo aumento del 285% da metà luglio ha portato la criptovaluta al massimo storico degli ultimi due anni.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!