Nell’ultima settimana, le tariffe medie della rete Ethereum sono aumentate del 470% fino a raggiungere un livello record l’11 maggio e non sembra rallentare. Secondo Bitinfocharts, la commissione media di transazione sulla rete Ethereum era scesa a circa $ 12 la scorsa settimana, oggi però ha superano i $ 70, raggiungendo un massimo storico, quasi il doppio del precedente picco di fine febbraio, quando hanno raggiunto i $ 40.

Dobbiamo considerare che il fornitore di analisi sta riportando solo il prezzo medio di utilizzo della rete poiché alcune operazioni come le interazioni di contratti intelligenti o gli scambi di token su scambi decentralizzati possono essere molto più alti in termini di utilizzo del gas. Eth Gas Station sta attualmente segnalando un prezzo medio record di $ 200 per lo scambio di token su Uniswap e un costo del gas fino a $ 240. L’aggiunta o la rimozione di liquidità a uno smart contract DeFi può costare fino a $ 210.

Colpa delle Meme Coin?

Pubblicando uno screenshot di un utente che paga $ 337 per uno scambio di token su Uniswap, Trustnodes ha correlato questo aumento delle tariffe del gas della rete con la mania dei token dei meme che è stata avviata dallo scellino di Dogecoin di Elon Musk.

“La ragione di questa congestione sembra essere dovuta da alcuni token ‘meme’ che probabilmente sono solo pump e dump opportunisticamente organizzate”

Ha aggiunto che il token Shiba (SHIB) sembra essere un colpevole che si è descritto come un “killer Dogecoin”, ma l’unica cosa che sta uccidendo in questo momento è la rete Ethereum e probabilmente la tasca di molti, ha aggiunto. La scena di oggi ricorda i modelli di pump and dump della corsa al toro 2017/18 in cui la FOMO ha attirato i mercati e gli speculatori hanno scimmiottato i gettoni per cavalcare l’ondata di hype e fare soldi velocemente. La maggior parte di loro ha perso quando i ci sono state tutte le liquidazioni!

Il ritorno del Pump and Dump?

In meno di una settimana, SHIB ha pompato oltre il 1.400%. La moneta del meme clone DOGE senza scopo è stata scaricata del 30% nel corso della giornata, secondo Coingecko. Un’altra moneta meme dei “cani” lanciata proprio oggi è Woofy di Yearn Finance. Ancora una volta, gli speculatori guidati dalla FOMO sono saltati sul clamore e hanno spinto YFI a un massimo storico di $ 90.000 questa mattina in previsione di un airdrop che non era altro che una voce diffusa sui social media.

Woofy è un gettone a basso prezzo e ad alta circolazione progettato per i titolari di YFI per ridenominare le loro risorse. Ovviamente, seguire il tema del meme del cagnolino ha mandato YFI sulla luna, in maniera intenzionale o meno.

Fonte: CryptoPotato

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!