Lido, protocollo di staking di spicco, è pronto per espandersi alle reti di livello 2 di Ethereum a partire da Optimism ed Arbitrum

Il team di sviluppo dietro Lido ha annunciato l’intenzione di espandere il supporto per il suo Ether in staking (stETH) attraverso il crescente ecosistema di livello 2 per consentire agli staking di godere di commissioni più basse e di accedere a una nuova suite di applicazioni DeFi per aumentare i rendimenti.

Espansione Layer 2 di Lido

Lido inizierà supportando il bridging wstETH e lo staking su reti Layer 2. wstETH è essenzialmente la versione avvolta e senza ribasare del suo stETH. L’obiettivo principale è consentire lo staking di Ether detenuto dagli utenti sulle reti L2 direttamente da tale L2 senza la necessità di collegare le proprie risorse alla rete principale di Ethereum e beneficiare delle tariffe ridotte di rete e protocollo.

Lido supporterà wstETH solo per la sua implementazione iniziale citando motivi come contratti bridge semplificati e facilità di integrazione, sia con bridge che spazio DeFi generale. Dettagliando l’espansione, Lido ha dichiarato:

“Riteniamo che in futuro gran parte dell’attività economica e del volume delle transazioni migrerà verso reti Layer 2 sia di uso generale che specifiche. Ognuna di queste reti beneficerà o avrà bisogno di soluzioni di staking per supportare le attività economiche dei propri utenti e garantire che tutti gli utenti delle reti dell’ecosistema Ethereum abbiano la possibilità di partecipare alla protezione di Ethereum”

Il team ha anche annunciato l’integrazione con i progetti ZK-Rollup Aztec e zkSync tramite Argent. I dettagli sulla distribuzione e le tempistiche non sono stati ancora rilasciati. Ma prima di espandersi ad altre reti di livello 2 sufficientemente collaudate con attività economica dimostrata, Lido prevede di iniziare con Optimism e Arbitrum.

Twitter Crypto-Blog.IT

LDO esplode

Insieme alla maggior parte delle altre criptovalute, il token nativo di Lido è crollato di recente ed è crollato sotto $ 0,6 solo fino a una settimana fa. Tuttavia, simile a qualche altro L2 connesso all’ecosistema di Ethereum, ha iniziato a guadagnare valore abbastanza rapidamente.

È esploso di oltre il 200% nei giorni successivi a oltre $ 1,75 ieri, un massimo di più mesi. Nonostante un leggero ritracciamento da allora, LDO è ancora in aumento di oltre il 160% settimanalmente. La sua capitalizzazione di mercato si è avvicinata a $ 500 milioni e ha trovato un posto tra le prime 80 risorse digitali più grandi in base a quella metrica.

Lido stETH prezzo 7D

Il dibattito sulla centralizzazione

Il Lido è stato recentemente oggetto di preoccupazioni per la centralizzazione. Con la fusione di Ethereum in preparazione, lo staking sulla Beacon Chain si è intensificato. A metà marzo e aprile, il 75% dei nuovi staker della catena Beacon che si sono uniti lo ha fatto tramite il progetto di staking.

Lido ha contribuito con una parte importante del 31% dei 35 miliardi di dollari equivalenti in asset azionari che hanno innescato il dibattito sulla centralizzazione. La principale soluzione di staking liquido ha riconosciuto le preoccupazioni. Un mese dopo è stata presentata una proposta per imporre un tetto alla quota massima del Lido, ma è stata respinta.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!