Lightspeed Venture: Il fondo di Multicoin Capital è supportato da diversi limited partner e tradizionali fondi VC come Helium, Hivemapper, Delphia, Metaplex e FanTiger

L’inverno crittografico in corso è stato finora difficile per gli investitori, ma per i veri credenti della nuova tecnologia, sembra giunto il momento di raddoppiare gli sforzi su progetti ad alto potenziale.

Lightspeed Venture Partners, società di venture capital statunitense focalizzata sulla fintech, ha annunciato il lancio di un nuovo team incentrato sulla blockchain, Lightspeed Fraction, per investire in progetti blockchain in fase iniziale.

Un nuovo team per gli investimenti in criptovalute

La notizia arriva con Lightspeed Venture Partners che svela tre nuovi fondi statunitensi che hanno, in totale, raccolto 6,6 miliardi di dollari e un fondo di 500 milioni di dollari incentrato sulle startup indiane in fase iniziale. Attualmente, l’azienda VC ha in gestione asset per un valore di 18 miliardi di dollari.

La decisione di scommettere in grande sulle società blockchain corrisponde alla tesi di investimento secondo cui la tecnologia sta cambiando il modo in cui i partecipanti alla rete sono incentivati, come vengono finanziate le startup all’interno di questo ecosistema e come le comunità possono unire il loro potere condiviso per creare cambiamento, ha affermato l’azienda.

Il VC ha iniziato a investire in criptovalute nel 2013, considerando le risorse digitali come una tecnologia chiave che offre opportunità senza precedenti alla popolazione underbanked o unbanked in tutto il mondo. Il partner di Lightspeed, Ravi Mhatre, ha dichiarato:

“Riteniamo che il settore sia ancora all’inizio della transizione dal web2 al web3 e la collaborazione tra Lightspeed e Faction è una testimonianza della nostra convinzione condivisa nei modi in cui la criptovaluta può aiutare a sviluppare un web che serve meglio le persone svantaggiate in tutto il mondo”

Twitter Crypto-Blog.IT

Raccolta fondi nel mercato ribassista

Lo stesso giorno, VC Multicoin Capital, focalizzata sulle criptovalute, ha anche affermato di aver raccolto $ 430 milioni per il suo terzo fondo per le startup blockchain. L’importo è balzato di 4,3 volte rispetto ai $ 100 milioni raccolti per il suo secondo fondo.

L’azienda ha iniziato a raccogliere fondi nel quarto trimestre dello scorso anno e l’ha chiusa nel gennaio di quest’anno, secondo un rapporto dei media. Inoltre, le aziende in fase iniziale dovrebbero ricevere da $ 500.000 a $ 25 milioni e i progetti in fase successiva riceveranno $ 100 milioni o più.

Vale la pena ricordare che i co-fondatori di Multicoin Capital, Kyle Samani e Tushar Jain, sono i maggiori partner a responsabilità limitata del fondo. Samani ha osservato che l’attuale mercato ribassista non cambia la strategia dell’azienda di investire in modo aggressivo in Web3 e società blockchain.

Per quanto riguarda la travagliata società 3AC che ha una partecipazione in uno dei fondi di Multicoin Capital, facendo sì che le persone si chiedano se tale esposizione potrebbe causare stress finanziario all’impresa, Samani ha chiarito che non ha avuto “assolutamente alcun impatto” su MC.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!