Il fondatore di LinkedIn, sta utilizzando la piattaforma di rendering di immagini basata sull’intelligenza artificiale di OpenAI per generare opere NFT

L’imprenditore tecnologico miliardario Reid Hoffman, meglio conosciuto per aver co-fondato la piattaforma di networking aziendale LinkedIn, sta rilasciando una serie di NFT basati su Solana basati su immagini che crea utilizzando il software di intelligenza artificiale DALL-E 2 di OpenAI.

Hoffman ha annunciato l’iniziativa oggi su Twitter, sottolineando che avrebbe messo all’asta il primo pezzo a partire da oggi su Magic Eden, il più grande mercato NFT di Solana. Il progetto, chiamato Untranslatable Words, comprenderà 11 pezzi di immagini tokenizzate originariamente create tramite DALL-E 2, che genera opere d’arte basate su suggerimenti scritti.

“Chiunque può ‘fare clic con il pulsante destro del mouse’ per salvare un originale DALL-E e fare infinite copie. Inserisci: NFT: una tecnologia per rendere una risorsa digitale dimostrabilmente rara e unica. Cosa succede quando si combinano due dei cambiamenti tecnologici più significativi? Come potrebbero incontrarsi?”

Ispirati dal potenziale di DALL•E e NFT, e dalle possibilità che si liberano insieme, io e il mio team abbiamo creato una serie di piccole raccolte di immagini che andremo a tokenizzare come NFT.
La prima collezione debutta oggi su Magic Eden.

Il primo pezzo della collezione, “mångata”, è all’asta e ha una migliore offerta attuale di 12 SOL, ovvero circa $ 517. Il termine svedese significa il riflesso simile a una strada della luna sull’acqua, secondo l’elenco di Magic Eden. Hoffman ha scritto di essere stato ispirato da “parole che esistono in un’altra lingua in cui non esiste un equivalente di una sola parola nella tua lingua”.

Ha in programma di dividere i fondi generati da ogni pezzo tra cause di beneficenza e il suo team di collaboratori. Qualsiasi NFT che non viene acquistato durante le aste verrà bruciato o distrutto in modo permanente.

Un NFT è un token blockchain che può dimostrare la proprietà di un oggetto, come opere d’arte, oggetti da collezione e oggetti di videogiochi. Il mercato NFT è cresciuto notevolmente nel 2021, generando un volume di scambi di circa $ 25 miliardi, con altri $ 20 miliardi registrati finora quest’anno.

Le immagini di DALL-E 2 sono state ampiamente condivise su Internet da quando l’ultima iterazione della piattaforma OpenAI è stata annunciata ad aprile. Il software crea varie opere d’arte basate sul testo fornito dall’utente e può produrre risultati sorprendentemente accurati, anche da combinazioni di termini non correlati.

Sebbene sia pieno di potenziale, OpenAI riconosce che la sua tecnologia richiede anche politiche ponderate per ridurre gli abusi e i pregiudizi.

Twitter Crypto-Blog.IT

Fino a ieri, la commercializzazione delle immagini generate da DALL-E 2 era vietata da OpenAI, poiché il progetto era ancora in uno stato di rilascio “anteprima”. La documentazione per il progetto cita anche specificamente la vendita di NFT come non consentita dai termini e dalle condizioni.

Tuttavia, OpenAI ha lanciato ieri una nuova versione beta che consente i diritti di commercializzazione per i creatori che generano immagini, consentendo apparentemente l’esistenza del progetto NFT di Hoffman. È un membro del consiglio di OpenAI e ha scritto molto su DALL-E sulla sua pagina LinkedIn.

“L’espressione visiva non può esistere senza la tecnologia. I grandi artisti sono sempre stati grandi innovatori. Se artisti rivoluzionari come Da Vinci, Pablo Picasso, Georgia O’Keefe e Frida Kahlo fossero vivi oggi, sono sicuro che sperimenterebbero DALL-E”

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!