Meta e Novi: l’azienda dichiara che gli utenti non potranno più effettuare depositi sui propri conti a partire dal 21 luglio

Secondo Bloomberg, Meta ha rivelato l’intenzione di interrompere il suo programma di crittografia pilota Novi entro il 1 settembre. Secondo il sito web del progetto, i servizi Novi non saranno più disponibili sulla sua applicazione e su WhatsApp. L’azienda ha rivelato che gli utenti non saranno in grado di effettuare depositi sui propri conti dal 21 luglio, consigliando a coloro che dispongono di fondi di prelevare il proprio saldo.

Il programma Novi consente alle persone di inviare e ricevere denaro istantaneamente, in modo sicuro e senza commissioni.

Secondo quanto riferito, un portavoce di Meta ha affermato che la società sfrutterà la sua esperienza in questo progetto fallito per altre avventure future che farà nello spazio crittografico.

Meta è molto ottimista sul valore che queste tecnologie (blockchain) possono apportare alle persone e alle aziende nel metaverso. Il programma pilota di Novi è stato lanciato nel 2021 con molta paura e dibattito. I legislatori federali statunitensi si erano fortemente opposti al tentativo di Meta (Facebook) di “lanciare una criptovaluta e un portafoglio digitale”.

Questo maggiore controllo normativo ha costretto Meta a tornare sui suoi passi nella sua ricerca del dominio delle criptovalute. All’inizio di quest’anno, il gigante dei social media ha venduto le attività di Diem per $ 200 milioni a Silvergate Bank.

Twitter Crypto-Blog.IT

Meta procede con i piani NFT per Facebook

Come riportato da Crypto-Blog.IT, Meta ha rivelato che Facebook ora supporta oggetti da collezione digitali per utenti selezionati negli Stati Uniti. Questi utenti potranno visualizzare le loro raccolte NFT sui loro profili. Nel frattempo, non ci sono informazioni sulle blockchain supportate per questi NFT.

L’annuncio arriverà meno di una settimana dopo che Mark Zuckerberg ha rivelato il supporto di Facebook per gli NFT. Secondo Zuckerberg, i creatori potranno “inviare post” le loro raccolte su Instagram e Facebook. Instagram è il primo sito di social media di proprietà di Meta a consentire il supporto per NFT. La piattaforma di condivisione di foto attualmente supporta Ethereum e NFT basati su Polygon. In parallelo, Instagram ha recentemente ampliato il suo supporto per i test NFT al resto del mondo.

NFT su Facebook

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!