Mi sentivo un idiota per non aver acquistato Bitcoin: “Semplicemente non sopportavo il fatto che stesse salendo e non lo possedevo”, ha confessato Stanley Druckenmiller in una recente intervista

.

L’investitore miliardario Stanley Druckenmiller ha recentemente spiegato perché ha investito solo $ 20 milioni in Bitcoin (BTC), un pò scettico su Ethereum (ETH) e preferisce fingere che Dogecoin (DOGE) non esista affatto.

“La prima volta che vidi Bitcoin, passò da $ 50 a $ 17.000 in pochi anni e mi sono seduto lì sbalordito. Volevo comprarlo ogni giorno. Stava salendo e non sopportavo il fatto che stesse salendo e non lo possedevo “

Ha dichiarato Druckenmiller in un’intervista a The Hustle all’inizio di questa settimana.

Il problema che risolve Bitcoin

Alcuni anni fa, Druckenmiller ha affermato che Bitcoin è una “soluzione alla ricerca di un problema”. Da allora, però, si è evoluto grazie ad un paio di occorrenze. In primo luogo, ha finalmente capito quale problema mira a risolvere Bitcoin, e quel problema è stato chiamato “banche centrali“.

“Ho trovato il problema: quando abbiamo fatto l’atto CARES, il presidente Powell ha iniziato a delineare ongi cosa in termini di ciò che la Federal Reserve avrebbe fatto e non avrebbe fatto. Il problema era che Jay Powell e i banchieri centrali del mondo impazziscono e facevano denaro fiat ancora più discutibile di quanto non lo fosse già quando possedevo oro”

Ha spiegato Druckenmiller. Alla fine, Druckenmiller non ha mai posseduto alcun Bitcoin mentre il prezzo della criptovaluta è cresciuto da $ 50 a $ 17.000 e “si è sentito un idiota”. Quindi, un collega miliardario Paul Tudor Jones lo chiamò e gli disse “Sai che quando Bitcoin è passato da $ 17.000 a $ 3000, l’86% delle persone che lo possedevano a $ 17.000 non lo hanno mai venduto?

Alla fine, ha deciso di acquistare $ 100 milioni di Bitcoin a circa $ 6.200.

“Mi ci sono volute 2 settimane per acquistare 20 milioni di dollari. L’ho comprato tutto intorno a $ 6.500, credo. E ho pensato: “Questo è ridicolo”. Sai, mi ci vogliono due settimane eposso comprare così tanto oro in 2 secondi. Così come un idiota, ho smesso di comprarlo. E adesso? viene scambiato a $ 36.000!”

Il mio cuore non ci è mai stato dentro. Sono una sorta di dinosauro di 68 anni, ma una volta che ha iniziato a muoversi e queste istituzioni hanno iniziato a sollevarlo, ho potuto vedere il vecchio elefante che cercava di passare attraverso il buco della serratura e probabilmente non riescono a passare in tempo, ha affermato.

Il futuro di Ethereum è incerto

Parlando di Ethereum e di altre criptovalute, Druckenmiller ha affermato che sarà molto, molto difficile scalzare Bitcoin come riserva di valore tra le risorse.

Penso che Bitcoin abbia vinto il gioco del negozio di valore perché è un marchio, esiste da 13-14 anni e ha una fornitura limitata

Nel frattempo, Druckenmiller ha lodato le qualità di Ethereum come “facilitatore del commercio” e piattaforma leader per i contratti intelligenti. Il miliardario, tuttavia, ha affermato di essere un po’ più scettico sul fatto che possa mantenere la sua posizione.

“Mi ricorda un po’ MySpace prima di Facebook. O forse un’analogia migliore è Yahoo prima dell’arrivo di Google. Google non era molto più veloce di Yahoo, ma non ce n’era bisogno. Tutto ciò che serviva era un po’ più di volecità e il resto è storia”

Nel frattempo, Bitcoin continuerà probabilmente ad essere considerato una riserva di valore simile all’oro.

Faccio finta che DOGE non esista

Dogecoin, d’altra parte, non suscita alcun pensiero serio da Druckenmiller. Nonostante le numerose approvazioni di miliardari come Elon Musk o Michael Saylor, DOGE è solo una parte di “questa ondata di denaro nella Greater Fool Theory”, ha affermato.

“Ora detto questo, non lo accorcerei perché non mi piace spegnere i falò con la mia faccia. Quindi cerco solo di fingere che DOGE non esista. Ci penso così poco, non mi dà nemmeno fastidio quando sale”

Allo stesso modo, ha paragonato Dogecoin a token non fungibili in forte espansione, nel senso che “è una manifestazione della politica monetaria più folle della storia”.

“E penso che dal momento che non ci sono limiti all’offerta, non vedo davvero l’utilità di Dogecoin in questo momento. Quando Bitcoin aumentava, impazzivo perché non lo possedevo. Quando Dogecoin sale, inizio a ridere”

Fonte: CryptoSlate

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!