Nexo risponde alle “accuse ridicole” di frodare un ente di beneficenza invitando la comunità a non divulgare notizie false

In un recente post sul blog, Nexo ha risposto alle “accuse ridicole” rivolte loro come “ovvie bugie e campagne diffamatorie”. La piattaforma exchange ha invitato i lettori a ignorare le notizie false e a tenersi informati durante questi tempi difficili.

Venditori allo scoperto che cercano di trarre profitto da “notizie false”

Nexo afferma di essere vittima di campagne diffamatorie da parte di account Twitter anonimi, con l’intenzione di trarre profitto dalle vendite allo scoperto durante “un mercato in difficoltà”.

“Diversi account Twitter anonimi stanno usando bugie e distorsioni in un’altra campagna diffamatoria contro Nexo e traggono profitto da posizioni corte in un mercato in difficoltà”

A sostegno di questa affermazione, Nexo ha delineato la “formula tipica” per le notizie false per educare i lettori su cosa cercare. Il post continua dicendo che il metodo inizia con un’affermazione “insondabile” per manipolare i lettori facendogli abbandonare la logica e allo stesso tempo guadagnando un seguito online attraverso la sensazionalizzazione.

Sebbene Nexo abbia menzionato di essere stata attaccata da diversi account Twitter anonimi, ha individuato @otteroooo, in particolare un tweet che accusa i fondatori dell’azienda di sottrarre fondi a un ente di beneficenza.

Twitter Crypto-Blog.IT

Per screditare l’accusatore, Nexo ha presentato gli screenshot di una conversazione in cui @otteroooo ha chiesto 50.000 USDC per vendere l’account Twitter. Inoltre, le affermazioni di sottrarre fondi da un ente di beneficenza per bambini bulgaro riguardavano un uomo chiamato Constantine Krastev. Il co-fondatore di Nexo è Kosta Kantchev, una persona completamente diversa.

Altre tecniche menzionate da Nexo includono “decorare affermazioni” con informazioni intriganti ma irrilevanti, associarsi con organizzazioni governative, censurare commenti per controllare la narrativa e fingere di avere intenzioni nobili.

Il post ha firmato invitando i lettori a esercitare il giudizio nel distinguere le notizie vere dalle notizie false con un’agenda per trarre profitto dalle ricadute.

“In mezzo a tutto il rumore, a volte è difficile distinguere ciò che è degno della tua attenzione e ciò che cerca di trarne profitto finanziario”

Nexo afferma che è solvente

Le ricadute dell’inverno crittografico hanno diverse piattaforme sotto pressione. Tuttavia, Nexo afferma che il suo approccio prudente e la rigorosa strategia di gestione del rischio l’hanno posizionata bene in questo periodo difficile.

Al culmine del disastro di Three Arrows Capital (3AC), Nexo ha twittato che non ha esposizione all’azienda. Due anni fa, Nexo ha dichiarato di aver rifiutato una linea di credito non garantita da 3AC, avendo scoperto di essere semplicemente un intermediario in quell’accordo.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!