Il famoso regista metterà all’asta i suoi sette ” NFT Pulp Fiction ” tra il 17 e il 31 gennaio di quest’anno

Il pluripremiato regista ed uno dei registi più importanti di tutti i tempi, Quentin Tarantino, ha annunciato le date per la raccolta NFT dei momenti preferiti dai fan della sua sceneggiatura originale di “Pulp Fiction”. Ogni oggetto da collezione digitale rappresenterà una singola scena iconica del film, oltre a un commento audio personalizzato dal produttore stesso.

NFT Pulp Fiction

Lo scorso novembre, Quentin Tarantino ha rivelato che metterà all’asta sette “NFT segreti” raffiguranti scene non tagliate di uno dei suoi migliori film: “Pulp Fiction”. All’epoca, il regista ha informato che i token non fungibili sarebbero stati i primi del loro genere e conterranno contenuti visualizzabili solo dai loro proprietari, rendendoli ancora più preziosi.

Secondo un documento visto da CryptoPotato, il regista ha fissato le date dell’asta per la collezione NFT. Tutti e sette si svolgeranno questo mese, tra il 17 e il 31 gennaio, poiché tutti coloro che desiderano acquisire l’opera d’arte di Tarantino devono registrarsi fino al 10 gennaio.

L’asta pubblica sarà condotta su Ethereum. I partecipanti potranno utilizzare stablecoin compatibili con ETH e ERC-20. Gli NFT che consentiranno ai loro proprietari di dare un’occhiata alla mente e alle idee di Tarantino possono essere ottenuti da Secret Network. Quest’ultimo è un protocollo open source che consente agli utenti di eseguire calcoli su dati crittografati, portando la privacy a contratti intelligenti e blockchain pubblici.

Guy Zyskind, Fondatore e CEO di SCRT Labs (il principale collaboratore di Secret Network), ha commentato:

“Secret Network è orgoglioso di stare con Quentin. Ci impegniamo a lavorare con artisti di talento in tutto il mondo fornendo loro un modo migliore per pubblicare le loro opere direttamente ai fan senza fare affidamento su modelli di distribuzione precedenti, che favoriscono i conglomerati rispetto ai creatori”

Personaggi famosi e le loro collezioni NFT

È sicuro affermare che il 2021 ha avuto un grande successo per l’industria NFT poiché molte persone hanno acquistato oggetti da collezione digitali o lanciato le proprie collezioni. Anche celebrità, atleti, attori, cantanti si sono uniti alla tendenza. Nell’aprile dello scorso anno, il 15 volte vincitore del Grammy Award, Eminem, ha lanciato una raccolta della sua Shady Con soprannominata. Il partner del rapper nell’iniziativa era la piattaforma NFT, Nifty Gateway.

Tre dei calciatori più famosi del recente passato hanno lanciato anche collezioni di gettoni non fungibili. Vale a dire, quelli sono Alessandro Del Piero, ex capitano della Juventus, Christian Vieri e Gabriel Batistuta, l’iconico attaccante argentino noto come “Batigol”. Le stelle del calcio hanno pubblicato le loro collezioni su Binance NFT Marketplace.

Alla fine del 2021, Steph Curry è diventato il giocatore con il maggior numero di punti da 3 segnati nella storia della NBA. Per celebrare il suo successo, il playmaker dei Golden State Warriors ha lanciato una collezione NFT chiamata “Collezione 2974”, raffigurante ogni 3s che ha segnato nella sua carriera.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!