OKX ottiene la licenza a Dubai: La piattafroma punta a espandere la sua presenza globale mentre spinge la sua estensione nella regione MENA

L’exchange di criptovalute con sede alle Seychelles, OKX, ha annunciato l’acquisizione di una licenza provvisoria di risorse virtuali a Dubai.

Secondo il comunicato stampa ufficiale, la licenza è stata assegnata dalla Dubai World Trade Center Authority sotto la Dubai Virtual Assets Regulators Authority (VARA). OKX sarà ora in grado di offrire determinati servizi a investitori qualificati negli Emirati Arabi Uniti, nel più ampio Consiglio di Cooperazione del Golfo, in Africa e altrove.

Dopo l’approvazione, OKX prevede di creare un hub regionale presso il Dubai World Trade Center nel tentativo di contribuire all’espansione dell’ecosistema di risorse virtuali nella regione. Impegnarsi in un dialogo costruttivo nel tentativo di far avanzare il dialogo normativo e legislativo è anche un’area di interesse su cui sta esaminando lo scambio di criptovalute.

Inoltre, OKX ha anche affermato che parteciperà all’ecosistema normativo VARA promuovendo la ricerca per promuovere Dubai come hub industriale. Uno dei più grandi mercati di criptovalute, gli Emirati Arabi Uniti, ha cercato di attirare alcune delle più importanti aziende di criptovalute e fintech del mondo. Sulla stessa linea, il direttore generale di OKX, Lenix Lai, ha dichiarato:

“La regione MENA è uno dei mercati in più rapida crescita per il nostro settore e siamo molto entusiasti di essere al centro di questo fiorente ecosistema. OKX non vede l’ora di contribuire in modo significativo al libero scambio di idee che sarà così importante per lo sviluppo di questo spazio, innovando per il futuro in un quadro regolamentato”

Oltre a OKX, altre società di criptovalute come Binance, FTX e Kraken hanno ottenuto licenze dalla VARA di Dubai. Più recentemente, CryptoCom ha anche ottenuto un’approvazione provvisoria dal watchdog.
Inoltre, l’ultimo sviluppo arriva pochi giorni dopo che la popolare sede di scambio ha firmato un accordo di partnership con i campioni della Premier League del Manchester City FC.

Fonte

Twitter Crypto-Blog.IT

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!