Il nuovo CFO di OpenSea ha lasciato intendere che la startup di criptovalute potrebbe prepararsi a diventare presto pubblica

OpenSea potrebbe essere la prossima azienda legata alle criptovalute a diventare pubblica dopo che il suo nuovo CFO, Brian Roberts, ha rivelato in una recente intervista che l’azienda stava cercando di raccogliere fondi attraverso un’offerta pubblica iniziale (IPO).

OpenSea diventa pubblico

Durante l’intervista, Roberts, l’ex CFO di Lyft, ha rivelato che la quotazione in borsa era un’opzione per un’azienda che cresceva al ritmo di OpenSea.

“Quando hai un’azienda che cresce alla stessa velocità di questa, saresti sciocco a non pensare che diventerà pubblica. Ho visto molti P&L (conto profitti e perdite) ma non ho mai visto un P&L come questo”

Continuando sul motivo per cui OpenSea avrebbe preso in considerazione la possibilità di diventare pubblico, Roberts era dell’opinione che la società non avesse letteralmente bisogno di “raccogliere più denaro”, invece, il principale sito NFT avrebbe utilizzato i nuovi finanziamenti per “acquisire società, stringere partnership e creare joint venture per espandere ulteriormente l’uso di NFT in nuovi settori”.

Con questa nuova rivelazione di OpenSea, la precedente speculazione della comunità crittografica secondo cui il mercato NFT potrebbe lanciare il proprio token nativo o seguire il percorso di Ethereum Name Service (ENS) nel tentativo di decentralizzare l’azienda sembra essere invalidata. È interessante notare che Brian Roberts ha svolto un ruolo importante nell’IPO 2019 di successo di Lyft.

La comunità cripto reagisce negativamente

I membri della comunità crittografica hanno reagito negativamente alla notizia che OpenSea diventerà pubblica poiché molti di loro lo vedono come un segno di tradimento da parte della società crittografica.

Un utente di Twitter, basedkarbon, ha osservato che “OpenSea non si preoccupa affatto della comunità”. Con questa notizia che ha suscitato questo livello di indignazione dalla comunità crittografica, significa che OpenSea potrebbe perdere il supporto della comunità che l’ha portata così lontano, dando così spazio a concorrenti come FTX e Coinbase che stanno anche introducendo il proprio mercato NFT.

OpenSea è senza dubbio uno dei maggiori vincitori del 2021 poiché il mercato NFT ha registrato vendite per oltre 10 miliardi di dollari solo quest’anno.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!