Bitcoin (BTC) si è avvicinato a $ 60.000 il 30 marzo dopo che PayPal ha confermato di aver lanciato formalmente pagamenti in criptovaluta.

PayPal: le Crypto ora sono “fonte di finanziamento legittima”

I dati di Cointelegraph Markets Pro e Tradingview hanno mostrato che BTC / USD ha raggiunto un massimo di dieci giorni, martedì, quando i dettagli sono apparsi sulla stampa mainstream. Secondo un rapporto esclusivo di Reuters, PayPal rilascerà un annuncio formale in cui svelerà la sua tanto attesa funzione di pagamento in criptovaluta per i clienti statunitensi.

La società ha suscitato scalpore lo scorso anno quando ha confermato l’introduzione alle criptovalute, con il lancio che alla fine si estenderà a tutti gli utenti, partendo subito da 29 milioni di commercianti. “Questa è la prima volta che puoi utilizzare le criptovalute senza problemi allo stesso modo di una carta di credito o di debito all’interno del tuo portafoglio PayPal”, ha detto a Reuters il presidente e CEO Dan Schulman.

Sebbene PayPal non si concentrerà esclusivamente su Bitcoin, l’azione sui prezzi di BTC ha reagito favorevolmente ai rapporti, superando il massimo storico di febbraio di $ 58.300 per gestire $ 59.200 al momento della scrittura di questo articolo. Uno sguardo ai dati del book degli ordini di Binance ha mostrato che i venditori sono ancora allineati tra il prezzo spot corrente e i massimi storici di $ 61.700.

Continuando, PayPal ha fatto riferimento a un momento di svolta per le criptovalute in generale, con Schulman che le descrive come una “fonte di finanziamento legittima. Pensiamo che sia un punto di transizione in cui le criptovalute passano dall’essere prevalentemente una classe di attività che si acquista, si detiene e/o si vende a diventare ora una fonte di finanziamento legittima per effettuare transazioni nel mondo reale presso milioni di commercianti”, ha aggiunto.

Woo: Bitcoin si dirige verso “milioni di dollari”

A lungo scettico, la linea ufficiale di PayPal ora concorda con alcuni dei sostenitori più avanzati di Bitcoin. Tra le previsioni a lungo termine più rialziste di questa settimana c’era quella dello statistico Willy Woo, che in un’intervista ha affermato che un singolo Bitcoin alla fine sarebbe diventato un valore di “milioni di dollari”. “Non c’è modo che Bitcoin si fermi alla capitalizzazione di mercato dell’oro, che è di $ 10 trilioni; andrà molto più in alto, il che significa che entreremo nei milioni di dollari per moneta”, ha detto Laura Shin di Real Vision.

Presente anche il trader veterano Peter Brandt, che in un commento ora ampiamente diffuso ha affermato di aver completamente cambiato la sua prospettiva su Bitcoin:

“La mia mentalità è cambiata … da bitcoin come commercio a bitcoin come misura della ricchezza”