Il progetto Terra LUNA inizialmente avviato come una versione innovativa delle stablecoin ora è una delle principali potenza del settore

Il progetto Blockchain Terra e il suo token nativo LUNA sono rapidamente passati dai margini all’avanguardia della DeFi. Con oltre 1,9 miliardi di dollari in TVL, è il quinto più grande progetto blockchain, dietro ad Avalanche. Con diversi importanti sviluppi fondamentali in corso, LUNA ha visto il suo aumento di prezzo di oltre il 50% la scorsa settimana, con gli addetti ai lavori del settore che credono che questo sia solo l’inizio di un’importante corsa al rialzo che avrà luogo nelle settimane successive.

Cosa c’è dietro LUNA?

Dopo che Bitcoin ha subito un duro colpo la scorsa settimana, scendendo pericolosamente vicino ai suoi ambiti livelli di resistenza di $ 50.000, il resto del mercato è andato in rosso al suo fianco. Tuttavia, il maggiore trascinamento verso il basso non sembra aver influito LUNA, il token nativo della blockchain di Terra.

La piattaforma blockchain Layer-1 è rapidamente passata dai margini alla ribalta della DeFi, cavalcando un’ondata di estremo interesse per i suoi innovativi prodotti stablecoin. Terra consente agli utenti di scambiare i propri token LUNA con un’ampia varietà di stablecoin ancorate a diverse valute legali. Poiché il conio di $ 1 di UST richiede di bruciare $ 1 di LUNA, un’offerta crescente di stablecoin su Terra riduce l’offerta circolante di LUNA, aumentandone così il valore.

Questa semplice proposta ha portato a oltre 3,2 milioni di account registrati e 15,3 milioni di UST in premi fiscali distribuiti nell’ultimo anno. All’inizio di questo mese, la comunità di Terra ha approvato una proposta per bruciare 88,7 milioni di token LUNA, per un valore di circa 4,5 miliardi di dollari all’epoca. L’ustione è stata avviata per coniare tra i 4 ei 5 milioni di terraUSD (UST), una decisione che secondo gli analisti aumenterebbe ulteriormente l’interesse per Terra.

Ed infatti ha aumentato l’interesse: il token ha visto il suo aumento di prezzo di oltre il 50% dalla scorsa settimana, alimentato principalmente da una serie di nuove proposte che devono essere approvate dalla comunità.

L’obiettivo finale di tutte le proposte presentate di recente è far diventare UST la stablecoin interchain di riferimento. Questo processo inizierà aumentando la liquidità UST su Curve Finance, il principale AMM di Ethereum per gli swap di stablecoin, attraverso un piano di incentivi di 6 mesi attraverso diverse app Terra.

Tutti i precedenti “burn” di LUNA hanno causato un enorme aumento del rendimento dello staking annualizzato per il token, che è passato dal 4,61% all’inizio di novembre al 10,74% alla fine del mese.

Secondo Nicholas Flamel, uno dei membri più importanti della comunità di Terra, nelle prossime settimane assisteremo a un aumento ancora maggiore del prezzo di LUNA.

“L’economia di Terra è in piena espansione”, ha detto a CryptoSlate. “Sono abbastanza fiducioso che non abbiamo ancora visto nulla”

Flamel ha affermato che sia la comunità di Terra che il suo team di sviluppo prevedono che UST raggiungerà i 10 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato entro la fine dell’anno. E poiché coniare 1 UST richiede di bruciare $ 1 di LUNA, l’ecosistema Terra sta per diventare parabolico.

“Ciò significa che dovremo acquistare/bruciare circa 2,5 miliardi di dollari di LUNA nelle prossime 4 settimane. Non sono sicuro che abbiamo mai visto una pressione d’acquisto così massiccia in arrivo su una moneta come questa prima d’ora”

Crypto-Blog.IT è un portale d’informazione sul mondo blockchain e cryptovalute, in quanto tale nessun articolo è da considerare come un consiglio finanziario.
Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!