TIME e The Sandbox hanno unito le forze per costruire una Times Square virtuale nel metaverso

TIME Magazine ha continuato la sua incursione nel mondo delle criptovalute e NFT collaborando con la società di giochi basata su blockchain The Sandbox per costruire TIME Square nel metaverso.

Una Times Square virtuale

Secondo l’annuncio ufficiale, l’iniziativa è stata ispirata dallo “spirito virtuale e dall’energia” del quartiere reale di Times Square a New York City.

Times Square è un iconico centro culturale, incrocio commerciale, destinazione turistica e quartiere di Midtown Manhattan, New York, Stati Uniti. L’area è famosa per i suoi vasti cartelloni pubblicitari illuminati ed è considerata il “cuore di New York” e “il crocevia del mondo”.

TIME prevede di ricreare qualcosa di simile ma nel metaverso. La partnership consentirà alla società di media di costruire TIME Square nella sua terra virtuale in The Sandbox, rendendola la prima destinazione del metaverso di TIME da quando è entrata a far parte dello spazio NFT l’anno scorso.

Twitter Crypto-Blog.IT

Il centro del Metaverso

Nel settembre 2021, l’iconica società di media ha lanciato TIMEpieces, un’iniziativa della community NFT con le opere d’arte originali di oltre 40 artisti influenti. Attualmente, la community ha quattro collezioni NFT: Genesis, Inspiration, Long Neckie Women of the Year, Slices of TIME e Beatclub Collection.

Secondo il presidente di TIME, Keith A. Grossman, l’obiettivo dell’azienda è costruire un ambiente virtuale che diventerà il “cuore del metaverso”.

“Il nostro obiettivo è creare una destinazione che sarà il cuore del metaverso. Dal lancio di TIMEPieces nel settembre 2021, ci siamo concentrati sullo sviluppo di una community in Web3 che ha beneficiato dell’incredibile eredità di 100 anni e dell’accesso che TIME ha stabilito”

Un ponte naturale

TIME Square fungerà da piattaforma inclusiva per i titolari di TIMEPieces per vivere esperienze uniche come partecipare a riunioni ed eventi ospitati da TIME Studios per scopi educativi e ricreativi. Grossman ha anche osservato che TIME Square fornirebbe un “ponte naturale” tra la comunità virtuale dell’azienda, la copertura storica, le relazioni globali e gli eventi della vita reale.

Commentando la partnership, Sebastien Borget, co-fondatore di The Sandbox, ha dichiarato:

“Collaborando con TIME, stiamo aggiungendo TIMEPieces come cuore pulsante e anima di questa Manhattan virtuale, dove si terrà una chiamata di design per architetti virtuali a TIME Square, un luogo nel nostro metaverso creativo per marchi e creatori”

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!