Time Magazine e NFT: Il presidente ha affermato di voler digitalizzare tutti gli abbonamenti in NFT sulla raccolta “TIMEPieces”, in modo che tutti i consumatori possano possedere i propri dati

Il presidente di Time Magazine, Keith Grossman, ha recentemente affermato di sperare di migrare tutti gli abbonamenti futuri negli NFT di “TIMEPieces”, che offrono ai titolari diritti di abbonamento esclusivi e la possibilità di possedere i propri dati.

Il presidente di Time Magazine, Keith Grossman, ha affermato che le aziende hanno considerato i consumatori come “affittuari” con dati pronti per essere sfruttati. Con l’ingresso di NFT nel quadro, dice Grossman, i consumatori si trasformano in proprietari online che possono sia trarre vantaggio dai loro abbonamenti sia controllare i loro dati.

Grossman ha parlato di TIMEPieces alla CNBC e ha detto:

Dimentica le scimmie annoiate per un secondo. Quando esci dallo spazio collezionabile e ti concentri sulla comunità. I token non solo ti consentono di verificare la proprietà, ma consentono loro di apporre una royalty sulle vendite future.

TIMEPieces

Gli NFT di TIMEPieces sono costituiti da quattro collezioni: Genesis Inspiration, Long Neckie Women of the Year, Slices of Time e Beatclub Collection. Tutti gli NFT di queste collezioni sono opere d’arte ispirate a immagini reali della rivista.

Le TIMEPieces NFT conferiscono ai loro titolari diritti di abbonamento e inviti esclusivi a eventi specifici. Gli utenti possono collegare i propri portafogli sulla pagina Web di Time Magazine per autenticare la propria identità e accedere ai propri account.

Dal lancio delle collezioni nel settembre 2021, Time Magazine ha lanciato oltre 20.000 NFT. Secondo Grossman, circa 12.000 portafogli attualmente detengono un TIMEPieces NFT e sono anche collegati al sito web.

Il prezzo medio per un abbonamento digitale a Time Magazine è di circa $ 24, mentre il prezzo medio su TIMEPieces NFT è di circa $ 1.000. Grossman ha affermato che la rivista ha stabilito un rapporto più forte con i suoi detentori di NFT rispetto alla comunità che ha costruito attraverso gli abbonamenti da $ 24. Egli ha detto:

“Al di fuori del nome e al di fuori di un minuscolo logo nell’angolo, l’eroe è sempre il creatore. Hanno un seguito enorme e sono esaltati dalla loro comunità. TIMEPieces entra e dice vogliamo che tu faccia parte di questo, stiamo convalidando il creatore e la sua comunità […] con il peso dei nostri quasi 100 anni di eredità e fiducia”

Dal suo lancio, la linea NFT ha generato più di 10 milioni di dollari di profitto. Sono stati inoltre generati ulteriori $ 600.000 per diversi enti di beneficenza. La rivista ha anche acquistato uno slot nel metaverso di sandbox chiamato “TIME Square”. Lo slot rafforzerà il legame della comunità ospitando eventi di arte e commercio virtuale.

Twitter Crypto-Blog.IT

Il futuro degli abbonamenti

Time Magazine ha iniziato ad accettare pagamenti in criptovaluta per abbonamenti digitali nel marzo 2021. Il presidente Grossman ha affermato che la rivista segue gli sviluppi del settore da settembre 2020 e ha deciso che la proprietà basata su NFT è il futuro.

Secondo il presidente Grossman, la proprietà basata su NFT è ancora agli inizi. In futuro, gli NFT scompariranno dall’esperienza dell’utente e tutti i processi di verifica online saranno privi di attriti.

Il presidente Grossman ha affermato che l’obiettivo dell’intera comunità dovrebbe essere l’orientamento verso un futuro in cui gli utenti non dovranno collegare i loro portafogli per dimostrare la proprietà di NFT.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!