Il protocollo decentralizzato di liquidità cross-chain Unbound Finance ha annunciato il lancio del suo token di governance nativa

Il protocollo di prestito DeFi Unbound Finance (UNB) ha posto le basi per il lancio del suo token di governance nativa, annunciando IEO sull’Exchange Huobi Primelist. Unbound Finance è costruito come un livello aggregatore sugli Automated Market Maker (AMM) esistenti che alimentano gli scambi decentralizzati (DEX) su Ethereum e altre blockchain.

Il protocollo consente agli utenti di sfruttare i propri token di pool di liquidità (LPT) inattivi per prestiti crittografici senza interessi emessi sotto forma di attività sintetiche, a partire dalle stablecoin native UND e uETH di Unbound.

Twitter Crypto-Blog.IT

Offerta iniziale DEX (IDO)

La vendita e lo scambio di token inizieranno su un Huobi Global, il 14 dicembre.

L’offerta di scambio iniziale (IEO) annunciata su Huobi Primelist sarà seguita dalla quotazione su scambi decentralizzati (DEX) come Uniswap, Balancer, PancakeSwap, Quickswap e Curve, nonché su più scambi centralizzati (CEX). Unbound IDO su Polkastarter, Red Kite e GameFi, annunciato per il 13 dicembre, precederà la quotazione di Huobi.

I titolari del token nativo UNB del protocollo saranno membri attivi dell’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO), poiché la sua utilità di governance sfrutta i diritti di voto su tutte le modifiche al protocollo, inclusi i pool di whitelist per il conio UND e l’impostazione dei parametri Loan-To-Value.

Consentire l’interflusso di liquidità attraverso più catene

I DEX sono alimentati da AMM, che incentivano gli utenti a fornire liquidità in cambio di una parte delle commissioni di transazione e dei token gratuiti, noti anche come rendimento agricolo. Tuttavia, questi AMM sono in genere isolati l’uno dall’altro, il che può causare attriti per gli utenti che desiderano distribuire fondi su più protocolli e catene.

Tarun Jaswan, fondatore e CEO di Unbound Finance, ha creato il protocollo immaginando un livello di derivati che avrebbe sbloccato la liquidità intrappolata in vari DEX su più catene, “rendendoli più efficienti dal punto di vista del capitale“.

Unbound è attualmente attivo sulla mainnet di Ethereum e sui testnet di BSC, Polygon, Harmony e Avalanche, con l’implementazione su Solana, Fantom, Arbitrum, KCC, HECO, Polkadot, Klaytn e Tezos in arrivo. Supportato da alcuni dei VC di alto livello del settore blockchain, tra cui Pantera Capital, Arrington XRP Capital, Ledger Prime, Kucoin, Gate e MEXC, per citarne alcuni, Unbound ha raccolto $ 8 milioni nei round di vendita privata.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!