Virginia Retirement entra nel mondo Crypto: Il sistema pensionisticoB ha investito 35 milioni di dollari nel New Finance Income Fund di VanEck

Due sistemi pensionistici nella contea di Fairfax, in Virginia, hanno distribuito $ 35 milioni nel fondo di prestito di criptovaluta di VanEck. La regione amministrativa ha esperienza nel settore degli asset digitali sin da anni fa, il suo fondo pensione del dipartimento di polizia ha investito nella tecnologia blockchain e in seguito ha mostrato l’intenzione di aggiungere gestori di investimenti in criptovalute.

Il fondo di prestito di VanEck ha attratto nuovi investitori

Come presentato sul suo sito Web, il New Finance Income Fund di VanEck mira a offrire un reddito interessante agli investitori tramite accordi di prestito a breve termine con entità di asset digitali. La società afferma che la sua caratteristica fornisce un’esposizione al reddito ad alto rendimento alle criptovalute e un approccio semplificato alla classe di attività.

Secondo un recente comunicato stampa, due sistemi pensionistici in Virginia, il Fairfax County Employees’ Retirement System e il Fairfax County Police Officers Retirement System, sono gli ultimi investitori nel prodotto. Collettivamente, hanno trasferito una tranche iniziale di $ 35 milioni. Vale la pena ricordare che tre anni fa, il dipartimento di polizia della Virginia ha investito una parte del suo fondo pensione in bitcoin e tecnologia blockchain in generale. Nonostante la volatilità del settore, il direttore Jeff Weiler ha affermato che tutti gli investimenti nascondono alcuni rischi, aggiungendo che trattare con le criptovalute potrebbe portare guadagni significativi:

“Tuttavia, come farebbero con qualsiasi investimento, il team di investimento di Fairfax ha stabilito che i rendimenti attesi da questo investimento erano in linea con il livello di rischio sostenuto. Anche questo ha giocato un ruolo importante in quanto è stato investito”

All’inizio di quest’anno, il fondo pensione del dipartimento di polizia della contea di Fairfax ha raddoppiato i suoi sforzi aggiungendo gestori di investimenti in criptovaluta.

Twitter Crypto-Blog.IT

VanEck e le sue ambizioni ETF Bitcoin

Parlando di VanEck, vale la pena osservare il suo obiettivo principale di lanciare un ETF (exchange-traded fund) Bitcoin spot negli Stati Uniti. Il gestore degli investimenti globale ha chiesto più volte l’approvazione della SEC nel corso degli anni. Ogni volta, tuttavia, l’autorità di regolamentazione ha respinto le dichiarazioni citando la protezione degli investitori o altri ostacoli.

Tuttavia, all’inizio di questo mese, VanEck ha presentato un’altra domanda all’agenzia, affermando:

“L’unico risultato coerente sarebbe l’approvazione degli ETP spot Bitcoin sulla base del fatto che anche il mercato dei futures Bitcoin è un mercato regolamentato di dimensioni significative in quanto si riferisce al mercato spot Bitcoin”f

La SEC, che ha recentemente respinto la richiesta di Grayscale di lanciare un ETF Bitcoin negli Stati Uniti, ha tempo fino a marzo 2023 per decidere se il prodotto VanEck potrebbe operare sul suolo americano.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!