Il Web3 rivoluzionerà l’iterazione tra fan ed artisti: I ticket tramite NFT hanno la capacità di trasformare lo spazio tradizionale dei normali biglietti

Mentre il 2022 continua, Internet si trova sul precipizio di quello che è diventato noto come “Web3“. Laddove Web1 era l’Internet originale degli anni ’90 e Web2 è stato definito dall’intrattenimento in streaming e dai social media, Web3 promette una proprietà digitale verificabile di servizi e risorse. Questi sono tutti supportati da reti interconnesse che possono trasferire valore in modo privato e sicuro attraverso qualsiasi servizio.

Esistono molte possibilità su come implementare questa tecnologia e uno spazio specificamente predisposto per l’interruzione è l’industria dei biglietti. I problemi relativi allo scalping e alle frodi sono stati la norma per i biglietti tradizionali per anni, ma la proprietà digitale verificabile tramite token non fungibili (NFT) e altre risorse digitali offre soluzioni realistiche per questi problemi.

I biglietti NFT hanno la capacità di trasformare lo spazio tradizionale dei biglietti, che è un settore che storicamente non si è mosso per anni. Inoltre, i vantaggi dinamici possono essere sfruttati nei ticket NFT, creando un’esperienza più sicura, snella e più coinvolgente.

Innovare oltre il codice a barre

Per decenni, gli stessi problemi sono stati collegati ai biglietti tradizionali, ma l’industria non ha capito come evolvere oltre un codice a barre standard. In passato, se i biglietti per uno spettacolo andavano esauriti rapidamente, i fan avrebbero perso o avrebbero pagato un biglietto a un prezzo molto più alto.

Ancora peggio, molti biglietti vengono rivenduti come contraffatti, il che significa che i fan pagano di più e continuano a non vedere lo spettacolo. Nonostante il fatto che questi problemi siano in circolazione da anni, l’appetito per gli eventi dal vivo ha continuato a crescere.

Il mercato dei biglietti per eventi dal vivo è enorme, rappresentando un settori di $ 72 miliardi in continua crescita. Anche il mercato della rivendita dei biglietti, o mercato secondario, è enorme, raggiungendo $ 5,2 miliardi e continuando a salire. Storicamente, queste entrate sono state alimentate dai fan, anche se spesso vengono serviti con biglietti contraffatti e pagano prezzi gonfiati per vedere i loro artisti e squadre sportive preferite. In effetti, oltre il 10% delle persone che acquistano i biglietti per i concerti viene truffato.

L’idea che un fan su dieci riceva erroneamente un biglietto contraffatto non si adatta bene ai locali, ma fino ad ora c’è stato poco da fare al riguardo.

Il passaggio alla biglietteria online negli ultimi anni è apparso in superficie come un’evoluzione per l’industria: quella che ha eliminato le lunghe code di fan fuori dai locali in attesa di acquistare i biglietti e ha reso le ore di attesa al telefono un ricordo del passato .

Tuttavia, questa evoluzione ha fornito solo un tocco di praticità. I problemi di base legati all’industria dei biglietti rimangono gli stessi oggi come oltre un decennio fa. In effetti, spostando il punto di acquisto su Internet, i falsari di biglietti hanno avuto solo un altro sbocco da cui spingere le loro contraffazioni. In sostanza, i biglietti online non hanno aiutato affatto l’evoluzione del settore, ma grazie ai biglietti NFT, le cose stanno cambiando rapidamente.

Twitter Crypto-Blog.IT

L’evoluzione della biglietteria

Basati sulla tecnologia blockchain, i biglietti NFT sono risorse digitali uniche e non falsificabili che vanno ben oltre il tradizionale ticketing. Quando si tratta di biglietti contraffatti, poiché gli NFT vivono sulla blockchain, le sedi sono in grado di determinare rapidamente chi è il proprietario IP originale del biglietto e se è autentico o meno.

Le prove crittografiche utilizzate consentono a venditori e fan di confermare l’autenticità del biglietto, il che significa che le contraffazioni non sono più un problema.

I biglietti NFT hanno anche la capacità di rivoluzionare il lato della rivendita del mercato, poiché riportano il controllo nelle mani di locali e artisti. Quando le sedi e gli artisti mappano i loro biglietti NFT, hanno la possibilità di decidere se vogliono consentire alle persone di trasferire la proprietà dei loro biglietti. Poiché il trasferimento dell’asset dovrebbe essere confermato sulla blockchain, possono essere codificati in modo che non siano disponibili per la rivendita.

Tuttavia, i biglietti NFT possono anche essere progettati specificamente in modo da poter essere rivenduti, in un mercato controllato, con una parte dei proventi ancora incanalata al venditore, all’intrattenitore o al franchising.

In questo modo, i biglietti NFT sono più che semplici copie digitali di un biglietto cartaceo. A causa della loro utilità continua, i biglietti NFT aumentano il coinvolgimento dei fan ben oltre la singola notte in cui si svolge un evento.

I vantaggi e le ricompense a tempo determinato possono essere consegnati ai fan anche dopo la fine dell’evento, offrendo agli artisti e ai luoghi un maggiore coinvolgimento e fidelizzazione dei fan. Poiché tutto sulla blockchain è trasparente, i fan hanno anche la possibilità di trovare altre persone che partecipano agli stessi spettacoli, eventi sportivi o persino conferenze.

I vantaggi per la creazione di comunità legati ai biglietti NFT sono ciò che guiderà veramente l’evoluzione della tecnologia.

Biglietto NFT

Dopo che un fan ha acquistato un biglietto NFT, questo viene trasferito a un portafoglio controllato dal titolare, accessibile da desktop o dispositivo mobile. Spesso, un biglietto NFT cambia quando viene scansionato in una sede. Ad esempio, se viene venduto in bianco e nero, quando viene scansionato, può trasformarsi in colore o animarsi. Ciò significa che il biglietto è stato attivato, il che significa che più persone non possono tentare di utilizzare lo stesso biglietto. Fornisce inoltre un coinvolgimento costante con i fan.

I biglietti tradizionali di solito muoiono quando le sedi li scansionano, ma i biglietti NFT prendono vita.

Mentre le persone si trovano in una sede, i biglietti NFT hanno anche la possibilità di offrire vantaggi multipli, che vanno da buoni per cibo e bevande lanciati per via aerea, a offerte esclusive dell’artista o della squadra sportiva che stanno vedendo. Dopo l’evento, le sedi possono trasmettere i fan con risorse aggiuntive, messaggi e persino immagini e video dell’esperienza. Ad esempio, allo spettacolo Jabbawockeez di MGM Resorts, i biglietti NFT offrivano gettoni per cibo e bevande, insieme a un ricordo speciale il giorno successivo.

Poiché tutto sulla blockchain è trasparente, i fan sono anche in grado di trovarsi e connettersi tra loro dopo gli eventi, portando la costruzione della comunità a un livello completamente nuovo.

Questi sono solo alcuni dei tanti casi d’uso già implementati oggi. Man mano che sempre più artisti e luoghi vengono informati sui vantaggi che i biglietti NFT possono portare all’industria più ampia, questi casi d’uso continueranno a crescere. Oggi, tutti gli artisti e le etichette musicali sono interessati agli NFT, ma il panorama dei biglietti è controllato da uno dei principali stakeholder che non è un’azienda tecnologica.

Man mano che la tecnologia raggiunge rapidamente il ritardo e più parti interessate, dagli artisti, ai luoghi, ai fan, optano per i biglietti NFT rispetto a quelli tradizionali, quello che conosciamo come il biglietto digitale standard con codice a barre diventerà un ricordo del passato.

Fonte

Iscriviti alla nostra news letter, perché un’email, potrebbe cambiarti la vita!